ambulanza 118
ambulanza 118
Cronaca

Muore accoltellato per un litigio a causa di una mancata precedenza

Il tragico episodio sotto gli occhi di decine e decine di persone. L'uomo era di Trani e ritornava da Corato

Si è consumato sotto gli occhi di decine e decine di persone, il ferimento a morte di un automobilista 28enne, Giovanni Di Vito, nel centro cittadino.

La drammatica vicenda è accaduta questa sera, intorno alle ore 19 in via Puccini, all'altezza della rotatoria che porta a via Bisceglie. Pare che a seguito di una mancata precedenza automobilistica, sia scaturita una discussione sfociata in una lite, tra alcuni automobilisti.

Secondo le prime indiscrezioni, durante il violento alterco che ne è seguito, il conducente di una delle autovetture coinvolte, all'improvviso si è accasciato al suolo, colpito da alcuni fendenti -uno letale gli avrebbe reciso l'aorta- di una lama da taglio. Mentre alcuni passanti soccorrevano prontamente il conducente di una delle vetture coinvolte, un giovane di 28 anni di Trani, G.D.V. le sue iniziali, il feritore si allontanava precipitosamente dal luogo della lite a bordo di una Mercedes, facendo perdere le proprie tracce.

Condotto al vicino pronto soccorso del "Lorenzo Bonomo", il giovane ferito gravemente, residente a Trani era giunto nella città fidelis da Corato con la moglie ed il figlioletto di 5 anni, malgrado le cure dei sanitari è deceduto intorno alle ore 20.30.

Sul posto del mortale ferimento sono giunti gli agenti del locale Commissariato di P.S. che stanno conducendo le indagini. In queste ore si sta cercando di risalire all'identità dell'omicida, grazie all'aiuto di alcuni testimoni e le riprese video di alcune telecamere presenti nella zona.

L'appello che in questi casi viene rivolto all'omicida è quello di costituirsi alle Forze dell'ordine, per non aggravare ulteriormente la sua posizione, considerato che in queste ore è in corso una caccia all'uomo proprio per individuare l'autore di questa assurda morte.
  • Ospedale Bonomo
  • polizia
  • pronto soccorso bonomo
  • Polizia di Stato Andria
  • commissariato
Altri contenuti a tema
Concorso per 12 agenti di Polizia locale al Comune di Barletta Concorso per 12 agenti di Polizia locale al Comune di Barletta Le richieste di partecipazione dovranno pervenire entro il termine del 19 marzo 2020
Autovettura prende fuoco in via Ospedaletto: intervento dei Vigili del Fuoco Autovettura prende fuoco in via Ospedaletto: intervento dei Vigili del Fuoco E' accaduto ieri sera intorno alle ore 22.30
Prevenzione e cura delle patologie mammarie: incontro sabato 22 febbraio ad Andria Prevenzione e cura delle patologie mammarie: incontro sabato 22 febbraio ad Andria Appuntamento presso la sede cittadina del Pd, in via Enrico Dandolo 92/94 dalle ore 10 alle 12
Turista tedesca si smarrisce in bici per le vie di Andria, dopo aver perso il contatto con il marito Turista tedesca si smarrisce in bici per le vie di Andria, dopo aver perso il contatto con il marito Avventura a lieto fine grazie agli agenti di P.S.. La donna era giunta a Castel del Monte, ma non aveva il telefono per contattare il coniuge
Incidente sulla ex sp 231 Andria Corato: ragazzo di colore trasportato in codice rosso al "Bonomo" di Andria Incidente sulla ex sp 231 Andria Corato: ragazzo di colore trasportato in codice rosso al "Bonomo" di Andria Era diretto a Foggia. Soccorso dai vigilanti dell'IMEVI e della Vigilanza Giurata. Sul posto 118 e Polizia Locale
Una Panda finisce contro un camion in via Padre Savarese: ferito un 75enne Una Panda finisce contro un camion in via Padre Savarese: ferito un 75enne E' accaduto intorno alle ore 14. Sul posto 118 e Polizia Locale
Scippata una donna all'uscita della Credem di corso Cavour Scippata una donna all'uscita della Credem di corso Cavour E' accaduto stamane intorno alle ore 11
Furti al Bonomo, sdegno della Asl. Delle Donne: "Ci costituiremo parte civile insieme a SanitàService" Furti al Bonomo, sdegno della Asl. Delle Donne: "Ci costituiremo parte civile insieme a SanitàService" Il direttore generale dell'azienda sanitaria della Bat commenta l'arresto dell'ausiliario accusato di furto
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.