ambulanza 118
ambulanza 118
Cronaca

Muore accoltellato per un litigio a causa di una mancata precedenza

Il tragico episodio sotto gli occhi di decine e decine di persone. L'uomo era di Trani e ritornava da Corato

Si è consumato sotto gli occhi di decine e decine di persone, il ferimento a morte di un automobilista 28enne, Giovanni Di Vito, nel centro cittadino.

La drammatica vicenda è accaduta questa sera, intorno alle ore 19 in via Puccini, all'altezza della rotatoria che porta a via Bisceglie. Pare che a seguito di una mancata precedenza automobilistica, sia scaturita una discussione sfociata in una lite, tra alcuni automobilisti.

Secondo le prime indiscrezioni, durante il violento alterco che ne è seguito, il conducente di una delle autovetture coinvolte, all'improvviso si è accasciato al suolo, colpito da alcuni fendenti -uno letale gli avrebbe reciso l'aorta- di una lama da taglio. Mentre alcuni passanti soccorrevano prontamente il conducente di una delle vetture coinvolte, un giovane di 28 anni di Trani, G.D.V. le sue iniziali, il feritore si allontanava precipitosamente dal luogo della lite a bordo di una Mercedes, facendo perdere le proprie tracce.

Condotto al vicino pronto soccorso del "Lorenzo Bonomo", il giovane ferito gravemente, residente a Trani era giunto nella città fidelis da Corato con la moglie ed il figlioletto di 5 anni, malgrado le cure dei sanitari è deceduto intorno alle ore 20.30.

Sul posto del mortale ferimento sono giunti gli agenti del locale Commissariato di P.S. che stanno conducendo le indagini. In queste ore si sta cercando di risalire all'identità dell'omicida, grazie all'aiuto di alcuni testimoni e le riprese video di alcune telecamere presenti nella zona.

L'appello che in questi casi viene rivolto all'omicida è quello di costituirsi alle Forze dell'ordine, per non aggravare ulteriormente la sua posizione, considerato che in queste ore è in corso una caccia all'uomo proprio per individuare l'autore di questa assurda morte.
  • Ospedale Bonomo
  • polizia
  • pronto soccorso bonomo
  • Polizia di Stato Andria
  • commissariato
Altri contenuti a tema
1 Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Con una gru dei Vigili del Fuoco, 118 trasporta donna infortunata al "Bonomo" Impegnativo intervento questo pomeriggio in via Vittoria
Il dottor Francesco Bartolomucci organizza il congresso CardioBat Il dottor Francesco Bartolomucci organizza il congresso CardioBat Domani 18 e sabato 19 ottobre a Trani presso Palazzo San Giorgio
Ospedale Bonomo: tra importanti opere edili e nuove strumentazioni Ospedale Bonomo: tra importanti opere edili e nuove strumentazioni Dg Delle Donne: "Il Bonomo al centro delle nostra attenzione nonostante sia partito l'iter per la realizzazione del nuovo nosocomio"
Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Di Bari (M5S): "La Sanità della Bat è stata ridotta all'osso" Video messaggio della consigliera regionale pentastellata Grazia Di Bari
Passaporto elettronico, dal 4 novembre arriva la prenotazione online Passaporto elettronico, dal 4 novembre arriva la prenotazione online Anche per i cittadini andriesi, la possibilità di evitare lunghe attese presso il locale Commissariato di via Rossini
Ennesimo incendio a deposito di pedane in via Bisceglie Ennesimo incendio a deposito di pedane in via Bisceglie Fiamme altissime si levano dall'immobile: sul posto i VV. F., Polizia di Stato, Locale e Carabinieri. Traffico bloccato nella zona
Protestano i Sindacati dei poliziotti "Il Governo non ci ignori" Protestano i Sindacati dei poliziotti "Il Governo non ci ignori" "Sarebbe grave se si dovesse ignorare il sentimento di abbandono che attraversa e agita migliaia di Servitori dello Stato"
Il cordoglio dell'Arma dei Carabinieri di Andria alla Polizia di Stato per l'uccisione dei due agenti di P.S. a Trieste Il cordoglio dell'Arma dei Carabinieri di Andria alla Polizia di Stato per l'uccisione dei due agenti di P.S. a Trieste Stamane incontro con il Primo Dirigente del Commissariato di P.S. Bonato che ha svolto servizio proprio presso la città giuliana
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.