Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231
Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231
Cronaca

Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231 Andria-Canosa di Puglia

Il 25enne barese è ricoverato presso l'ospedale "L. Bonomo" di Andria. Sul posto Polizia di Stato e 118

Brutta avventura per tre motociclisti di Bari che questo pomeriggio, di ritorno da una gita in Basilicata, esattamente da Rapolla, sono incappati in alcuni dislivelli, tra cui una buca, presenti sulla ex sp 231, sul tratto che da Canosa di Puglia porta ad Andria.

Intorno alle ore 15 di oggi domenica 18 agosto c.a., mentre i tre motociclisti a bordo delle loro rispettive moto stavano percorrendo il km 26.400, all'altezza di contrada di Papparicotta, uno di questi è finito con la ruota anteriore dentro uno degli avvallamenti presenti, esattamente una buca, che lo ha fatto sbalzare dalla sella.
Il volo che ne è seguito lo ha portato quasi dopo il guard-rail in cemento armato, c.d. new jersey in calcestruzzo, che delimita il cantiere di allargamento dell'importante arteria stradale, ormai presenti da oltre un decennio.

Solo la tuta in pelle ed il casco integrale gli hanno salvato la vita. Immediatamente le prime cure sono stati gli stessi amici a prestarle, mentre da Corato giungeva una ambulanza del servizio 118 che ha condotto il 25enne di Bari, in codice giallo, al pronto soccorso del "Lorenzo Bonomo" di Andria.

Sul posto sono quindi giunti i poliziotti della squadra "Volanti" del locale Commissariato di P.S., che hanno provveduto a dirigere il traffico ed effettuare i rilievi che serviranno per stabilire l'esatta dinamica del grave incidente stradale.
Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231Motociclista sbalzato contro il guard rail a causa di una buca sulla ex sp 231
  • incidente stradale
  • Ospedale Bonomo
  • 118
  • pronto soccorso bonomo
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Rapina al centro scommesse: confessa il 34enne fermato dalla Polizia di Stato Rapina al centro scommesse: confessa il 34enne fermato dalla Polizia di Stato L'uomo ha ammesso le proprie responsabilità davanti al Gip del Tribunale di Trani
I cambiamenti logistici per le strutture della Asl/Bt, al Forum Mediterraneo in Sanità 2019 I cambiamenti logistici per le strutture della Asl/Bt, al Forum Mediterraneo in Sanità 2019 Delle Donne, Dg della Asl/Bt: "I lavori del nuovo ospedale di Andria, si concluderanno entro cinque anni"
Omicidio Di Vito: domani i funerali nella chiesa dello Spirito Santo a Trani Omicidio Di Vito: domani i funerali nella chiesa dello Spirito Santo a Trani Secondo l'autopsia il 28enne è morto a seguito di un’unica ferita causata da una lama di circa 6 centimetri
Omicidio Di Vito: eseguita l'autopsia, tra 90 giorni saranno depositate le conclusioni Omicidio Di Vito: eseguita l'autopsia, tra 90 giorni saranno depositate le conclusioni Venerdì l'indagato Troia potrebbe recarsi con la polizia sul luogo del delitto alla ricerca dell'arma
Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: ladro d'auto catturato in flagranza di reato dopo breve inseguimento Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: ladro d'auto catturato in flagranza di reato dopo breve inseguimento La sua sfortuna incappare in poliziotti in borghese appena smontati da un servizio antirapina
Arrestato nella notte il presunto rapinatore del centro scommesse Arrestato nella notte il presunto rapinatore del centro scommesse Si tratta di un 34enne già con precedenti di polizia
Rapina ad un centro scommesse di viale Pietro Nenni Rapina ad un centro scommesse di viale Pietro Nenni Ancora senza esito le ricerche dell'uomo armato di coltello che avrebbe rubato alcune migliaia di euro
Omicidio Di Vito, tra domani e giovedì l'autopsia del 28enne morto ad Andria Omicidio Di Vito, tra domani e giovedì l'autopsia del 28enne morto ad Andria Il Gip non condivide la tesi della legittima difesa del presunto omicida
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.