incidente sull'Andria Barletta
incidente sull'Andria Barletta
Attualità

Morte 3 giovani sull' Andria-Barletta, Ordine Psicologi: “Attivare protocolli d’emergenza, sostegno alle famiglie necessario”

Gesualdo, Presidente Psicologi di regione Puglia, interviene dopo la tragedia stradale di ieri mercoledì 15 luglio

Erano a bordo di una bicicletta elettrica in tre e sono stati investiti da un furgone mentre percorrevano all'alba di mercoledì 15 luglio la statale 170 tra Andria e Barletta.

"Una tragedia immane, una giovane vita che si sgretola all'improvviso lascia un vuoto incolmabile ma in questo caso siamo dinanzi ad una micro-strage che amplifica la sensazione di non poter contenere o gestire il dolore", dice il dott. Vincenzo Gesualdo, presidente dell'Ordine degli Psicologi della regione Puglia.
"Non possiamo oggi soffermarci sulle dinamiche e le cause di questa tragedia, sarebbe molto più dannoso non preoccuparsi delle azioni da predisporre nelle fasi acute post incidente. Il protocollo di supporto durante le emergenze sanitarie o le catastrofi naturali, deve essere attivato e prontamente attuato anche in caso di tragedie simili", continua Gesualdo.
"L'intervento emergenziale di supporto in questo caso servirebbe per porre un argine al dolore che non è solo personale ma di intere famiglie e di comunità. È fondamentale l'attività di sostegno psicologico presso il dipartimento di emergenza, nei servizi di continuità assistenziale, nei pronto soccorso, nei 118" conclude il presidente dell'Ordine degli Psicologi".
  • incidente stradale
  • Ordine degli psicologi
Altri contenuti a tema
Incidenti stradali, ad Andria 155 casi nel 2020: calo del 30% rispetto al 2019 Incidenti stradali, ad Andria 155 casi nel 2020: calo del 30% rispetto al 2019 Il Maresciallo Capo Mauro Moschetta: «Nonostante il lockdown, il dato rispetto all'anno precedente è inferiore di poco»
Una carambola di autoveicoli causa il ferimento di due persone sull'Andria Barletta Una carambola di autoveicoli causa il ferimento di due persone sull'Andria Barletta E' accaduto intorno alle ore 17.30. Sul posto 118 e Polizia locale di Andria
Sfonda le barriere della deviazione sull'Andria Canosa di Puglia: Tir fuoristrada illeso il conducente Sfonda le barriere della deviazione sull'Andria Canosa di Puglia: Tir fuoristrada illeso il conducente Spettacolare incidente intorno alle ore 18.45 nei pressi di Papparicotta. Intervento di Polizia di Stato, 118 e Vigili del Fuoco
Ciclista ferita in uno scontro con un furgone in via Martiri di Belfiore Ciclista ferita in uno scontro con un furgone in via Martiri di Belfiore L'incidente è accaduto questa mattina intorno alle ore 8,45. La donna è stata portata all'ospedale "Bonomo" in codice giallo
Scuola in Puglia, gli psicologi: "Le paure non solo dei genitori ma anche dei bambini" Scuola in Puglia, gli psicologi: "Le paure non solo dei genitori ma anche dei bambini" Gli psicologi Sannino e Di Gioia commentano le problematiche dei genitori riguardo la possibilità di un ritorno a scuola in presenza
Il 2020 di Andria: i fatti più importanti e le notizie più lette Il 2020 di Andria: i fatti più importanti e le notizie più lette Ripercorriamo in breve uno degli anni più difficili dell'ultimo ventennio
Quattro feriti in un incidente stradale avvenuto ad Andria Quattro feriti in un incidente stradale avvenuto ad Andria Violento impatto ieri sera, all'incrocio di via Santa Maria dei Miracoli con viale Dalmazia e viale Puglia
Tre persone ferite in un incidente stradale a poche centinaia di metri dal Santuario del SS. Salvatore Tre persone ferite in un incidente stradale a poche centinaia di metri dal Santuario del SS. Salvatore L'ennesimo grave sinistro si è consumato questo pomeriggio sulla strada provinciale n. 43
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.