Unimpresa BAT
Unimpresa BAT
Vita di città

Mercato ortofrutticolo di Andria, UniBat: "Una morte annunciata"

Nota dell'ufficio di presidenza dell'associazione in merito alla protesta di oggi

"Una morte annunciata da anni quella del Mercato Generale Ortofrutticolo di Andria. Questa mattina l'esempio plastico di come una struttura che ha rappresentato nei decenni passati uno dei gioielli della città federiciana ormai vada verso il suo inesorabile, definitivo declino. La protesta dei fruttivendoli di Andria, impropriamente dai media etichettati essere iscritti o "appartenere" alle due associazioni confcommercio e confesercenti, anche perché per essere iscritti ed essere in regola con quelle due associazioni bisognerebbe aver versato oltre alla quota associativa brevi manu anche quella attraverso il contrin INPS di quasi trecento euro l'anno per complessivi oltre quattrocento euro, quindi invitiamo a fare verifiche prima di scrivere enunciazioni che offendono gravemente le altre associazioni molto più rappresentative nei Settori oltre che divulgare informazioni false, rappresenta ormai il deflusso verso altre strutture vicine, con tutto ciò che significhi per la produzione e la distribuzione locale", dichiara l'uffici di presidenza Unimpresa Bat.

"Siamo felici che sia stato accolto il nostro appello alla protesta silenziosa", affermano dall'ufficio di presidenza Unimpresa Bat, "avendo già nelle ore passate preso le distanze da manifestazioni che avessero potuto contaminare il cammino istituzionale intrapreso con la Commissione Straordinaria del comune di Andria. Alla luce di quanto appreso la situazione potrebbe seriamente non avere soluzione, anzi potrebbe ulteriormente aggravarsi qualora le risorse comunali non fossero sufficienti a consentire l'approvazione del bilancio da parte del Commissario Straordinario. Ad Andria anche il Mercato Generale Ortofrutticolo, ormai, sta morendo".
  • unimpresa bat
Altri contenuti a tema
La giunta di Unimpresa nazionale risolve il rapporto associativo per Unimpresa Bat La giunta di Unimpresa nazionale risolve il rapporto associativo per Unimpresa Bat "Savino Montaruli e/o altri non potranno più parlare a nome e per conto di Unimpresa"
Unimpresa: venerdì 1° novembre, mercati regolari in Puglia Unimpresa: venerdì 1° novembre, mercati regolari in Puglia Montaruli :"E' stato un lavoro faticosissimo per garantire pari opportunità agli ambulanti spesso emarginati dei loro diritti"
E' scontro ad Andria sulla fornitura dei libri di testo E' scontro ad Andria sulla fornitura dei libri di testo Montaruli, (Unimpresa Bat) critica alcune dichiarazioni rese nei giorni scorsi da Confcommercio
Libri di testo scuola primaria: il Dirigente Ottavia Matera replica a Unimpresa   Libri di testo scuola primaria: il Dirigente Ottavia Matera replica a Unimpresa   «La modalità adottata in sintonia con il principio europeo della libera concorrenza», si legge nella nota
Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Unimpresa Bat: "Anche quest'anno i libri della scuola primaria sono un miraggio" Il ritardo sarebbe addebitabile alla procedura adottata dall'Ufficio Pubblica Istruzione del Comune
Festa patronale: è di circa 500 euro il costo della tre giorni per ogni venditore ambulante Festa patronale: è di circa 500 euro il costo della tre giorni per ogni venditore ambulante Il rovescio della medaglia di questa tradizione popolare. La critica di Savino Montaruli di Unimpresa Bat
Fornitura libri di testo, Unimpresa Bat: "Le scuole seguano le procedure dello scorso anno" Fornitura libri di testo, Unimpresa Bat: "Le scuole seguano le procedure dello scorso anno" Unimpresa Bat fa proprio l'appello del comitato genitori e librai
Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" A Settembre si dovrà decidere del futuro della struttura dell'ortofrutta situata su via Barletta
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.