Gianluca Grumo, capogruppo e consigliere comunale della Lega
Gianluca Grumo, capogruppo e consigliere comunale della Lega
Politica

Mercati del Centro Storico, Grumo: "Necessità di confermare la permanenza degli operatori economici"

La nota del consigliere comunale della Lega

"Durante l'ultimo Consiglio Comunale del 20 Luglio 2021 è stata presentata un'interpellanza all'Amministrazione Bruno per quanto riguarda la chiusura dei Mercati del Centro Storico e la mancata riassegnazione dei posti agli stessi operatori economici. Innanzitutto è giusto ricordare che nella Delibera di Giunta n. 86/2021 di aggiornamento della programmazione triennale opere pubbliche sono ricompresi i 5 progetti relativi alla Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile (SISUS) del nostro Centro Storico denominata RI_pensiamo il centro storico. L'obiettivo della Strategia fortemente voluta dalla precedente Amministrazione è, sinteticamente, quello della rivitalizzazione del Centro Storico attraverso il rafforzamento delle attività esistenti e l'insediamento di nuove attività. Tale obiettivo si concretizza materialmente anche attraverso il recupero e la riqualificazione di due immobili del Centro Storico: "Progetto e riqualificazione Mercato di via De Anellis" e "Progetto recupero funzionale e riuso Mercato S. Agostino".

Così dichiara in una nota Gianluca Grumo, consigliere comunale della Lega.

"Con questo obiettivo e nel rispetto della vision definita nella Strategia di Sviluppo Sostenibile, denominata, non a caso,RI_pensiamo il Centro Storico, la Regione ha finanziato tali interventi. Per tali ragioni, la recente convocazione da parte dell'Amministrazione ai commercianti che operano nei due mercati, prospettando loro la chiusura, è assolutamente inconcepibile in quanto contrasta con le finalità stesse per cui è stato ottenuto il finanziamento.

Sarebbe auspicabile destinare sin da ora i posti agli attuali operatori del Mercato in via Flavio Giugno e di via De Anellis considerando che gli stessi sono destinati ad ospitare nuovamente i mercati e addirittura quest'ultimo, nel rispetto delle formule del co-working, potrebbe ospitare gli operatori attuali utilizzando i servizi comuni. In definitiva, le motivazioni dell'interpellanza trovano riscontro nella necessità di confermare la permanenza degli operatori economici dei nostri mercati che costituiscono ancora la forza vitale del nostro Centro Storico, storicamente caratterizzato da una forte e strutturata attività commerciale (come mostrano le immagini allegate). In caso contrario il nostro Centro Storico privo delle storiche attività mercatali sarebbe privo di 'vita'. Sembra, quasi, che nessuno pensi agli esempi più virtuosi dei Centri Storici con i Mercati delle Erbe (Padova, Verona) ed il Mercato di Rialto a Venezia… solo per citarne alcuni".
IMG WAIMG WAIMG WA
  • gianluca grumo
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
Ad Andria prestigiosa iniziativa di Italia Nostra e del Lions Club Puglia Scambi Giovanili Ad Andria prestigiosa iniziativa di Italia Nostra e del Lions Club Puglia Scambi Giovanili Sarà ospite il prof. Pierfrancesco Rescio, docente di Topografia antica e medievale
La movida notturna andriese nei controlli della Polizia di Stato La movida notturna andriese nei controlli della Polizia di Stato Identificati oltre 100 individui (molti con precedenti penali) e controllati più di 50 veicoli. Rinvenuta anche sostanza stupefacente
Centro storico: arresto di un ventenne per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente Centro storico: arresto di un ventenne per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente Il giovane è stato rimesso in libertà su disposizione dell'Autorità giudiziaria
Consiglieri comunali Barchetta, Fracchiolla e Grumo: «Se l’Assessore Loconte non si dimette, l'imparzialità dell'azione amministrativa è violata» Consiglieri comunali Barchetta, Fracchiolla e Grumo: «Se l’Assessore Loconte non si dimette, l'imparzialità dell'azione amministrativa è violata» «La vicenda di Loconte s'inserisce in una linea politica di prepotenza e di spregio della legalità, già denunciata, anche da esponenti della stessa maggioranza»
Festa di Santa Chiara: solo una celebrazione liturgica per ricordare la santa d'Assisi Festa di Santa Chiara: solo una celebrazione liturgica per ricordare la santa d'Assisi Per il secondo anno consecutivo, causa covid, non ci sono stati festeggiamenti in occasione di questa ricorrenza
La coalizione del centrosinistra fa quadrato attorno all'assessore Loconte La coalizione del centrosinistra fa quadrato attorno all'assessore Loconte La replica, punto per punto sulle paventate irregolarità mosse al professionista dai consiglieri Barchetta, Fracchiolla e Grumo
Gruppo consiliare Pd: "Ultimi a poter parlare di sicurezza sono i consiglieri Grumo, Barchetta e Fracchiolla" Gruppo consiliare Pd: "Ultimi a poter parlare di sicurezza sono i consiglieri Grumo, Barchetta e Fracchiolla" Replica dopo le critiche dei consiglieri del centro destra che hanno parlato di diatriba nella maggioranza tanto da "chiede la testa dell'assessore Colasuonno"
Di Gioia: "Attenzione signori ai prossimi interventi nel Centro storico" Di Gioia: "Attenzione signori ai prossimi interventi nel Centro storico" Lo storico locale interviene con alcune proposte relative alla rigenerazione urbana ed al mercato del pesce di via De Anellis
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.