Masseria San Vittore
Masseria San Vittore
Territorio

Masseria San Vittore, strade ancora dissestate: l'appello di don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli

I responsabili del progetto "Senza Sbarre" lanciano l'invito a donare un metro quadro per la bitumazione della strada

Un metro quadro da donare per la bitumazione della strada che conduce alla Masseria San Vittore. E' l'appello lanciato da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli, responsabili del progetto diocesano "Senza Sbarre":

«Cari amici,
sapete che da qualche tempo si è insediata la Comunità di misura alternativa al carcere, presso la Masseria San Vittore, nel Progetto Diocesano "Senza Sbarre". Le strade per raggiungere questa Masseria, immersa nella natura e con un carico di storia educativa verso le fragilità umane, sono tutte dissestate con tratti impercorribili. Possiamo continuare a sperare che "qualcuno" si ricordi di questo territorio? Noi ci siamo sempre rimboccati le maniche e abbiamo preso iniziative che ci hanno liberati e hanno costruito solchi per "liberare gli altri".

Allora ecco l'appello, cari amici contadini e proprietari di terreni, uniamoci e sosteniamo insieme questo progetto. Dona 1 metro quadro (valore € 10,00) per la bitumazione della strada che congiunge la Strada Statale 170 alla Masseria San Vittore (passando per il Ristorante "Madre Terra") e la strada che da "Lama di Carro" portano alla Masseria. Non è impossibile valorizzare questo nostro territorio. Tutto dipende dalla nostra visione che deve andare oltre il presente. Guardare avanti significa costruire ponti che danno speranza a tanti e danno benefici a tutti. Ci aspettiamo un grande consenso da parte vostra e tutti coloro che vogliono contribuire possono raggiungerci presso la Masseria San Vittore o la parrocchia San Luigi a Castel del Monte per dare il loro assenso e creare un "moto" positivo e rivoluzionario.

Questo progetto è un patrimonio di tutti e dobbiamo valorizzarlo con il sostegno di tutti».
  • Progetto Senza Sbarre
Altri contenuti a tema
Il pranzo sociale di “San Riccardo” Il pranzo sociale di “San Riccardo” Per la festa dei Santi Patroni un convivio con la pasta “A mano libera”
Bitumazione della strada per la masseria San Vittore Bitumazione della strada per la masseria San Vittore Un gesto di solidarietà per raggiungere la Masseria “Senza Sbarre”
Dona un metro quadro per il progetto  “Senza Sbarre” Dona un metro quadro per il progetto “Senza Sbarre” L’appello lanciato da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli per bitumare la strada per la Masseria San Vittore
Appello ai politici di Don Riccardo Agresti Appello ai politici di Don Riccardo Agresti "Attenuare la violenza e le rivolte dei detenuti nelle carceri con sistemi rieducativi"
Pizza solidale alla masseria Senza Sbarre Pizza solidale alla masseria Senza Sbarre Un gesto di solidarietà e di amicizia verso chi ha meno
"Lacrime de Criste" - U ciucciariedde de Riccardo "Lacrime de Criste" - U ciucciariedde de Riccardo "Senza Sbarre" ha ospitato il progetto teatrale a cura di Franco Ferrante presso la masseria San Vittore
“Il profumo della dignità“ alla Masseria Senza Sbarre “Il profumo della dignità“ alla Masseria Senza Sbarre Angela Covelli ha presentato una pubblicazione che si aggiunge alla collana di quaderni fuori dal carcere
Riccardo Scamarcio ad Andria per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Riccardo Scamarcio ad Andria per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Alla Masseria "San Vittore" una rassegna di film dell’attore andriese
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.