Nicola Marmo
Nicola Marmo
Politica

Marmo chiama Emiliano: "Ma lo sa che la Lega è nella sua giunta?"

Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo

"L'assessore Di Gioia sostiene dichiaratamente la Lega. Fin qui, non essendo il suo primo cambio di casacca, non siamo sorpresi. Emiliano, dal canto suo, fa finta di niente, come se fosse 'normale' che un componente di una Giunta di centrosinistra si apparenti con una forza avversaria (?). Anche fino a qui non siamo così sorpresi, dal momento che Emiliano sta raccattando, senza distinzione, chiunque possa portargli qualche voto a prescindere dal colore politico. La sua è una pratica a cui siamo idealmente distanti, ma lo sta facendo sempre e, dunque, anche questa non è un notizia. La cosa che, invece, ci lascia stupefatti, è la seguente: come può la Lega, che ambisce ad essere un partito dai contorni netti e marcati, talvolta radicali, accettare una new entry che proviene da sinistra e che continua a far parte di una Giunta regionale a guida Pd? È questo l'elemento scioccante, per quanto ci riguarda. Ma Matteo Salvini è al corrente di quanto stanno facendo i suoi in Puglia? Li dovremo chiamare "compagni"? Ad oggi, a pensarci bene, è come se fossero entrati in maggioranza, assieme a partiti di sinistra".

A dichiararlo in una nota è il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo.
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • nino marmo
  • forza italia
Altri contenuti a tema
Racket nelle campagne pugliesi. Nino Marmo: "Agricoltura abbandonata a se stessa. Si intervenga subito" Racket nelle campagne pugliesi. Nino Marmo: "Agricoltura abbandonata a se stessa. Si intervenga subito" Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, sulla distruzione dei tendoni di uva da tavola nelle campagne del sud est barese
Libri nel Borgo Antico: Nino Marmo a Bisceglie per presentare un libro su Tatarella Libri nel Borgo Antico: Nino Marmo a Bisceglie per presentare un libro su Tatarella Al convegno prenderanno parte Roberto Maroni, Nicola Latorre e Fabrizio Tatarella. Appuntamento per venerdì 23 agosto, alle ore 20.30
Cattivi odori persistenti su Barletta, la vicenda approda nelle aule parlamentari Cattivi odori persistenti su Barletta, la vicenda approda nelle aule parlamentari Il senatore Dario Damiani (Forza Italia): "Punta di un iceberg che da troppo tempo incombe sul nostro territorio"
Spazi scolastici, dalla Regione 200 mila euro per il loro pieno utilizzo in orari extracurricolari Spazi scolastici, dalla Regione 200 mila euro per il loro pieno utilizzo in orari extracurricolari Per la provincia Bat 2 gli interventi previsti. Il commento del consigliere Colonna alla misura approvata dalla Giunta pugliese
Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco Centro destra andriese in cerca dei suoi ….due candidati sindaco I primi incontri pre elettorali già ad iniziare dal prossimo 26 agosto per cercare i primi candidati consiglieri
Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Rifiuti, Regione: "L’importanza di una corretta raccolta differenziata dell’organico" Più informazione da parte delle amministrazioni comunali e più attenzione da parte dei cittadini
Di Bari (M5S): "Grazie al Ministero della Salute sono stati destinati € 138 mln per il nuovo Ospedale di Andria" Di Bari (M5S): "Grazie al Ministero della Salute sono stati destinati € 138 mln per il nuovo Ospedale di Andria" Le felicitazioni della consigliera e capogruppo pentastellata alla Regione Puglia, Grazia Di Bari
1 Nuovo ospedale di Andria, Zinni: "Ricevuto l'ok definito dal Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, Zinni: "Ricevuto l'ok definito dal Ministero della Salute" "A settembre firmato Accordo di Programma fra Regione e Ministero. Disponibili i 138 mln di euro", sottolinea il consigliere regionale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.