Comune di Andria
Comune di Andria
Politica

"Maggioranza spaccata sulla mozione Trasparenza. Salta il rendiconto"

La dura nota del Movimento pugliese di Forza Italia, dopo l'ultima seduta di consiglio comunale

"Per l'ennesima volta l'Amministrazione Bruno regala segnali di cedimento offrendo in Consiglio uno spettacolo a dir poco indecoroso.

Nel Consiglio comunale del 16 maggio scorso l'improvvida maggioranza che sostiene (?) il sindaco Bruno pensò bene di rinviare al Consiglio di ieri la mozione sulla trasparenza degli incarichi professionali presentata, tra gli altri, da alcuni esponenti del centrosinistra stesso. Dopo aver pubblicamente litigato con il "suo" Presidente del Consiglio, il sindaco Bruno ritenne opportuno non discutere in quell'occasione la mozione della discordia e differirla al Consiglio comunale convocato per l'approvazione del rendiconto, sperando probabilmente in una ricomposizione interna.

Ieri, come volevasi dimostrare, il centrosinistra andriese è arrivato in aula ancora più spaccato di quanto non avesse già manifestato, dimostrando di non essere in grado nemmeno di sostenere le idee della maggioranza stessa. Numerose le accuse di "voltafaccia" e di assenza di condivisione al loro interno, con evidente mancanza di comunicazione tra gli uffici, ai quali si "scarica" la responsabilità sui ritardi e la parte deputata a fornire l'indirizzo politico del tutto assente. Sulla mozione, da noi emendata a favore dei giovani professionisti, spesso esclusi dall'affidamento di incarichi pubblici, la prima cittadina, il Presidente del Consiglio (che a dire del sindaco convoca capigruppo da "aria fritta") e i silenti consiglieri di maggioranza attestano di essere in pieno conflitto innanzitutto con se stessi e nonostante un'interminabile sospensione dei lavori, non trovano la quadra e quindi, non avendo nemmeno il coraggio di bocciare il documento contestato, decidono di non decidere e si astengono, permettendo alla mozione di passare con i voti dell'opposizione e dei firmatari.

Dei 10 debiti fuori bilancio, prodromici al rendiconto e dei quali nemmeno la metà calendarizzati in capogruppo, solo 6 quelli discussi.

Ne deriva che, come avevamo ampiamente previsto, a causa delle galoppanti tensioni interne che sembrano non accennare a placarsi, i tempi si dilatano e il rendiconto, provvedimento fondamentale, salta e viene rinviato! Andria non merita questo trattamento.

La nota è dei consiglieri comunali Luigi Del Giudice, Marcello Fisfola, Donatella Fracchiolla e Nino Marmo.
  • Comune di Andria
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
“R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda “R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda Tutti gli eventi sono inseriti nel cartellone estivo “R…Estate ad Andria” a cura dell’Assessorato alle Radici
Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Assessore Di Leo: “Sgomberiamo il campo dagli equivoci e dai luoghi comuni”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.