Foto dalla pagina facebook di 3Place
Foto dalla pagina facebook di 3Place
Associazioni

"M'illumino di meno", l'iniziativa di 3Place: si spengono i tre campanili simbolo di Andria

Ieri la giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili

«E' inutile dirvi l'emozione nel vedere spegnersi i tre campanili simbolo della nostra città per questa manifestazione nazionale volta al risparmio energetico e alla salvaguardia del pianeta terra». Con profonda soddisfazione, l'associazione ambientalista 3Place racconta l'iniziativa "M'illumino di meno" lanciata a livello nazionale da Caterpillar e RAI Radiodue. Anche la città di Andria vi ha preso parte con un gesto simbolico: dalle ore 20 alle ore 22 i campanili della Cattedrale, delle chiese di San Domenico e San Francesco sono rimasti spenti proprio per rimarcare l'intento di questa giornata, ovvero l'importanza del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

«Ringraziamo il Comune di Andria, la Curia e la Diocesi di Andria, - scrive 3Place sulla propria pagina facebook - e i tecnici della Multiservice per aver reso possibile e reale una nostra richiesta. Ringraziamo a uno a uno: Irene Mastropasqua, Sebastiano D'Oria, Nico Cannone e la piccola Noemi (ormai attivista 3Place), Porro Antonio e Gianni per aver fatto il giro dei tre campanili nel nostro bellissimo Centro Storico alla ricerca dello scatto con le maestose "torri". Certamente è un gesto simbolico, ma con questo si vuole porre l'attenzione sulla grave situazione che stiamo attraversando cercando di sensibilizzare quanta più gente possibile alla importanza dei nostri comportamenti, dei nostri stili di vita che devono essere volti alla Salvaguardia del Pianeta».
  • 3place
Altri contenuti a tema
Clean up per le strade di Andria: tornano in azione i ragazzi di 3Place Clean up per le strade di Andria: tornano in azione i ragazzi di 3Place L'associazione ambientalista cittadina annuncia un'azione di pulizia nel prossimo weekend, il 30 e 31 maggio
L'idea di un panificio andriese: estintore riconvertito in un contenitore per mozziconi L'idea di un panificio andriese: estintore riconvertito in un contenitore per mozziconi Quando l'ingegno umano si unisce al rispetto per l'ambiente
Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile, iniziative anche ad Andria Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile, iniziative anche ad Andria Contest digitali e un flash mob virtuale: le associazioni 3Place e Legambiente lanciano proposte per coinvolgere i cittadini
Il progetto "Adotta un Barattolo" di 3Place raccontato a Striscia La Notizia Il progetto "Adotta un Barattolo" di 3Place raccontato a Striscia La Notizia A circa un anno dal suo avvio, l'iniziativa dell'associazione andriese ha coinvolto da subito numerose attività commerciali
Lo smaltimento dell'olio esausto ai tempi del Covid-19: le indicazioni di 3Place Lo smaltimento dell'olio esausto ai tempi del Covid-19: le indicazioni di 3Place L'associazione ambientalista elenca i punti cittadini dove poter conferire l'olio
3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici 3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici Le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità in caso di positività o quarantena obbligatoria
1 Contenitori per pile e batterie esauste: l'elenco dei punti di smaltimento ad Andria Contenitori per pile e batterie esauste: l'elenco dei punti di smaltimento ad Andria Post dell'associazione 3Place sulla propria pagina facebook: un servizio utile per la comunità
Cosa fare durante la quarantena? I suggerimenti dei ragazzi di 3Place Cosa fare durante la quarantena? I suggerimenti dei ragazzi di 3Place L'associazione andriese lancia un video con diverse attività svolte in questo periodo dagli associati
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.