Raccogliere correttamente l'olio esausto
Raccogliere correttamente l'olio esausto
Associazioni

Lo smaltimento dell'olio esausto ai tempi del Covid-19: le indicazioni di 3Place

L'associazione ambientalista elenca i punti cittadini dove poter conferire l'olio

Come smaltire l'olio vegetale esausto al tempo del Coronavirus? Ad offrire delucidazioni in merito è l'associazione andriese 3Place in un post sulla propria pagina facebook, elencando i luoghi cittadini dove è possibile conferire l'olio anche in questo tempo di emergenza.

«Abbiamo ricevuto dei quesiti e pertanto abbiamo deciso di postare alcune indicazioni per il corretto smaltimento dell'olio vegetale esausto.
- Cosa è l'olio vegetale esausto? E' il risultato dell'olio utilizzato per la frittura dei cibi, è quello delle scatolette, è quello dei sottoli.
- L'olio va buttato nei lavandini o nel water? Assolutamente no!
- L'olio va buttato nell'umido? Assolutamente no!
- Dove va correttamente smaltito l'olio vegetale esausto? Potete versare l'olio freddo in bottiglie o lattine e portarle in una della stazioni di raccolta olio vegetale esausto. Quasi ogni città ne ha almeno uno. Andria, per esempio, ne ha ben 16 di punti.

- Perchè l'olio va solo smaltito in apposite stazioni di raccolta? Lo smaltimento non corretto dell'olio vegetale esausto può produrre:
• il malfunzionamento degli impianti di depurazione delle acque;
• l'inquinamento del suolo;
• l'inquinamento freatico, con un impatto sui pozzi di acqua potabile;
• l'incremento dei costi globali per l'impianto di depurazione delle ac­que;
• l'inquinamento di fiumi, mari e bacini idrici.

- Nel periodo Coronavirus, nel caso di chiusura scuole, e quindi di non accessibilità alle campane di raccolta, dove posso buttare l'olio? In quasi tutte le città trovate l'isola ecologica o ecocentro aperto, potrete smaltire l'olio nella campana presente all'interno della struttura. Ad esempio l'isola ecologica di Andria è aperta con gli orari di sempre. In alcune città, ci sono i contenitori di raccolta anche nelle parrocchie; e vi sono alcune parrocchie che consentono di lasciare la bottiglia all'esterno del cancello, e poi il parroco o chi per lui quando va si occupa dello spostamento della o delle bottiglie al contenitore presente all'interno. Ad esempio ad Andria, la parrocchia di San Riccardo, nel quartiere San Valentino, con don Michelangelo Tondolo, effettua questo tipo di servizio.

E se proprio non vi è possibilità alcuna di poterlo andare a svuotare, beh a quel punto potete tenere in casa le vostre bottiglie/lattine di olio esausto sino al ritorno delle condizioni normali di operatività. Non vi danno mica fastidio qualche bottiglia/lattina tra i piedi? Ma mai, e poi mai, gettare l'olio negli scarichi domestici, per strada, per le campagne, nell'umido. Si può rispettare l'ambiente anche in quarantena...m raccumand!».
Inked n LIn
  • 3place
Altri contenuti a tema
Clean up per le strade di Andria: tornano in azione i ragazzi di 3Place Clean up per le strade di Andria: tornano in azione i ragazzi di 3Place L'associazione ambientalista cittadina annuncia un'azione di pulizia nel prossimo weekend, il 30 e 31 maggio
L'idea di un panificio andriese: estintore riconvertito in un contenitore per mozziconi L'idea di un panificio andriese: estintore riconvertito in un contenitore per mozziconi Quando l'ingegno umano si unisce al rispetto per l'ambiente
Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile, iniziative anche ad Andria Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile, iniziative anche ad Andria Contest digitali e un flash mob virtuale: le associazioni 3Place e Legambiente lanciano proposte per coinvolgere i cittadini
Il progetto "Adotta un Barattolo" di 3Place raccontato a Striscia La Notizia Il progetto "Adotta un Barattolo" di 3Place raccontato a Striscia La Notizia A circa un anno dal suo avvio, l'iniziativa dell'associazione andriese ha coinvolto da subito numerose attività commerciali
3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici 3Place: ecco come raccogliere e smaltire rifiuti domestici Le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità in caso di positività o quarantena obbligatoria
1 Contenitori per pile e batterie esauste: l'elenco dei punti di smaltimento ad Andria Contenitori per pile e batterie esauste: l'elenco dei punti di smaltimento ad Andria Post dell'associazione 3Place sulla propria pagina facebook: un servizio utile per la comunità
Cosa fare durante la quarantena? I suggerimenti dei ragazzi di 3Place Cosa fare durante la quarantena? I suggerimenti dei ragazzi di 3Place L'associazione andriese lancia un video con diverse attività svolte in questo periodo dagli associati
"Il zozzone non va in quarantena": un lavabo abbandonato per strada in zona SS. Sacramento "Il zozzone non va in quarantena": un lavabo abbandonato per strada in zona SS. Sacramento L'associazione ambientalista 3Place segnala l'increscioso episodio sulla propria pagina facebook
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.