Attuale sede della Gdf di Andria
Attuale sede della Gdf di Andria
Vita di città

Le Fiamme Gialle di Andria verso una nuova sede  

Ieri è stato a Palazzo San Francesco il Generale Altiero che, insieme al Col. Favia ed al Magg. Dileo, ha incontrato Giorgino, Matera, Lopetuso e Zingaro

Entro fine anno la sede dell'attuale ufficio tributi di via Bari sarà liberata per far in modo che la Guardia di Finanza possa sistemare i locali e trasferirsi dall'attuale stabile -situato sulla stessa via- in fitto, appunto di via Bari.

Questo l'esito di un vertice che si è svolto ieri a Palazzo di città tra il sindaco Nicola Giorgino ed i vertici delle Fiamme Gialle in cui è stato fatto il punto rispetto alla sistemazione logistica di alcuni uffici comunali e dunque per rendere possibile il trasferimento della Guardia di Finanza. All'incontro c'erano i due assessori comunali alla Polizia locale ed alle opere pubbliche, Pierpaolo Matera e Michele Lopetuso, il comandante della Polizia Locale di Andria, il tenente colonnello Riccardo Zingaro, per la Guardia di Finanza il Maggiore Doriana Dileo, comandante della Compagnia di Andria, il colonnello Maurizio Favia, comandante del Gruppo di Barletta (cui dipende Andria) ed il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Bari, Generale di Brigata Nicola Altiero.

A stretto giro di posta sarà installata la fibra ottica nei locali della Pretura con l'intervento dell' AndriaMultiservice che sistemerà gli spazi per adibirli a comando della Polizia Locale che, lasciando piazza Trieste e Trento, farà posto all'Ufficio tributi. Il tutto dovrebbe accadere entro la fine del 2018 per dare la possibilità al Demanio di entrare in possesso delle chiavi degli uffici comunali di via Bari all'inizio del 2019.
  • guardia di finanza andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Capannone adibito a discarica abusiva, sequestrato opificio in contrada Martinelli Capannone adibito a discarica abusiva, sequestrato opificio in contrada Martinelli Intervento delle Fiamme Gialle della Compagnia di Andria
Quattro arresti per armi e droga nel nord barese Quattro arresti per armi e droga nel nord barese Alle indagini della Guardia di Finanza hanno collaborato anche i militari della Compagnia di Andria
Sedi Forze dell'Ordine tra gli argomenti da definire nell'interesse della sicurezza cittadina Sedi Forze dell'Ordine tra gli argomenti da definire nell'interesse della sicurezza cittadina Solo un immobile di proprietà pubblica, mentre versano in abbandono tanti beni confiscati alla criminalità
Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Nuova operazione anti contraffazione delle Fiamme Gialle Sequestrati in tutta la regione oltre 3,4 milioni di articoli, con la denuncia di 60 soggetti
Centro per l'impiego di Andria pronto per trasferirsi in viale Venezia Giulia angolo via Potenza Centro per l'impiego di Andria pronto per trasferirsi in viale Venezia Giulia angolo via Potenza Nelle prossime settimane altri uffici comunali saranno trasferiti con un risparmio di spesa per le casse pubbliche
Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza Centro storico: controlli antidroga della Guardia di Finanza L'operazione si inserisce in un'attività predisposta dalle Fiamme Gialle in tutto il territorio della Bat
Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano Sospetti su una fattura di 65mila euro versata da 2 imprenditori all'agenzia di comunicazione che seguiva il governatore. La difesa: «Violato segreto istruttorio»
Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Sei i componenti del consiglio di amministrazione della ex società calcistica a cui la Finanza ha notificato l'avviso di conclusione indagini
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.