ambulanza servizio 118
ambulanza servizio 118
Cronaca

Le condizioni delle strade della provincia Bat all'esame della Prefettura

Riunione questa mattina presso L'Ufficio del Governo

Si è tenuta questa mattina, mercoledì 25 gennaio, nel Palazzo del Governo di Barletta, una riunione presieduta dal Prefetto di Barletta Andria Trani, alla quale hanno preso parte, oltre ai vertici delle Forze dell'Ordine, il Presidente della Provincia, i Sindaci della BAT, l'Anas, l'ACI, e le Polizie Locali, finalizzata all'esame delle problematiche dell'incidentalità stradale nell'ambito del territorio provinciale e a valutare l'adozione di specifiche iniziative per garantire la sicurezza della rete viaria, anche alla luce degli ultimi drammatici episodi di cronaca.
Nel corso dell'incontro, sono state analizzate le condizioni delle arterie stradali della nostra Provincia, le criticità della viabilità e gli interventi di carattere strutturale in fase di realizzazione, focalizzando l'attenzione sulla necessità che le tempistiche siano abbreviate anche attraverso maggiori interlocuzioni con gli Enti preposti alla loro definizione.
Si è anche valutata la possibilità di un rafforzamento della segnaletica stradale e della installazione di dissuasori di velocità.
Sotto il profilo della prevenzione si è poi stabilito di attivare iniziative presso ogni Comune in collaborazione con gli Enti Locali, le scuole del territorio, l'ACI e le Forze dell'Ordine che abbiano la finalità di coinvolgere le giovani generazioni sotto l'aspetto educativo e informativo.
Il primo evento avrà luogo presso il Comune di Barletta e, a seguire, saranno interessati tutti i Comuni della Provincia.
  • Comune di Andria
  • incidente stradale
  • strada provinciale andria trani
  • strada provinciale andria bisceglie
  • strada provinciale andriese coratina
  • prefettura barletta andria trani
  • strade rovinate
  • manutenzione strade
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.