Cimitero di Andria
Cimitero di Andria
Vita di città

Lampade votive: cessa dopo 30 anni la concessione alla Voltedison che passa alla San Riccardo

Sospeso temporaneamente il pagamento annuale, che sarà ripreso entro la fine di febbraio. Si parla di aumenti del 15%

Dopo circa 30 anni di gestione, il servizio di manutenzione elettrica al Cimitero di Andria a far data al 31 dicembre 2021, viene lasciato per fine concessione dalla Società Voltedison dei Fratelli Di Bari, che ha in piedi un lungo contenzioso con il Comune. Sarà la Società San Riccardo, che terminerà il prossimo anno la gestione dei servizi cimiteriali del camposanto di Andria, a gestire direttamente questo servizio relativo al pagamento del canone della lampade votive e degli allacciamenti (per le nuove sepolture) alla rete elettrica cimiteriale.

In questi giorni, infatti, come consuetudine, molti utenti si erano affacciati all'ufficio cimiteriale o alla sede della Voltedison, in via Bologna per pagare la quota annuale, ma con sorpresa hanno trovato l'annuncio che il suddetto servizio era cessato e che sarebbe stata la Società San Riccardo a svolgerlo e che quindi era necessario attendere qualche tempo per poter avere conto dei nuovi canoni e quindi pagare le bollette 2022. Il canone dovrebbe subire un aumento del 15% circa rispetto alle somme pagate in questi anni, perché avverrà l'adeguamento alle variazioni Istat dei relativi prezzi. L'aumento più sensibile sarà per i nuovi allacci.

Intanto per coloro che lo scorso anno hanno già pagato il canone del 2022, è possibile recarsi all'ufficio della Voltedison in via Bologna n.7 per il recupero di tale canone utente.
  • Comune di Andria
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Natale Zenith con Andria nel ❤️: una serata di concordia con la giunta ed il consiglio comunale Spettacolo teatrale venerdì 9 dicembre ore 18 presso la Casa di Babbo Natale al centro Commerciale Mongolfiera
Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia Il Conte Spagnoletti Zeuli restituisce la nomina di presidente onorario di Confagricoltura Bari e di Confagricoltura Puglia L'amaro sfogo: "Non riscontro più nell'Organizzazione i valori, gli ideali, le azioni sindacali e le strategie di politica agricola nazionale e comunitaria"
Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne Finisce contro il guard rail dell'Andria Corato: vivo per miracolo un 28enne L'autovettura si è cappottata varie volte. E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 2. Sul posto Carabinieri, Polizia Stradale e 118
Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente Le Guardie campestri sventano furto di olive in contrada Pozzo Sorgente E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 7 Dicembre
Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Bilancio conclusivo per “Mondovisioni - I documentari di Internazionale” Promossa nell’alveo del Festival della Legalità, la manifestazione si è tenuta nell' Officina San Domenico dall’1 al 3 dicembre
Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Con “Christmas Hype Festival” Andria entra nel vivo del periodo natalizio Tre serate in svolgimento in piazza Duomo dalle ore 20 alle ore 23
Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Abbandono rifiuti, contrada Sgarantiello e canale Ciappetta-Camaggio: "Siamo purtroppo alle solite" Appena ripulite e già insozzate dai soliti incivili. Il degrado assedia anche queste due contrade dell'agro di Andria
1 Sciopero revocato: raggiunta l'intesa tra sindacati e società raccolta rifiuti Sciopero revocato: raggiunta l'intesa tra sindacati e società raccolta rifiuti Ieri incontro proficuo presso la prefettura di Barletta
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.