Burrata di Andria IGP
Burrata di Andria IGP
Attualità

La rete televisiva francese TF1 trasmette un servizio sulla Burrata di Andria

Durante il TG delle ore 20.00 una media di ascolto di circa 6 milioni di telespettatori. Il VIDEO

Il Consorzio della Burrata di Andria IGP comunica che martedì 12 febbraio 2019 la rete televisiva TF1, principale tv privata francese, ha trasmesso un servizio sulla Burrata di Andria durante il TG delle ore 20.00 avente una media di ascolto di circa 6 milioni di telespettatori.

«Durante i minuti dedicati alla nostra eccellenza gastronomica- sottolinea il Coordinatore del Consorzio di Tutela, il dott. Francesco Mennea - è stata mostrata l'intera filiera produttiva, dalla raccolta della materia prima presso l'azienda Cifarelli, allevamento dell'area di Castel del Monte, alla trasformazione, mostrando le immagini di produzione girate presso uno dei nostri Caseifici Consorziati, fino al racconto delle sue origini attraverso l'intervento del Consorzio di tutela e dei suoi infiniti utilizzi culinari grazie alle preparazioni dello Chef stellato andriese Felice Sgarra.

Ancora una volta la Burrata di Andria è al centro dell'attenzione dei media esteri interessati ad approfondire la conoscenza della nostra Eccellenza oramai sempre più consumata in ogni parte del mondo e sempre più oggetto di imitazione. Diventata prodotto "star" ed "alla moda", come emerge dal servizio televisivo, si rende dunque necessaria una adeguata tutela che proprio il Consorzio potrà garantire in ogni ambito.

Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione del servizio da parte della troupe francese attraverso la loro dedizione alla nostra Eccellenza».

Ma ecco il servizio completo andato in onda sulla rete d'oltralpe.



9 fotoSulla tv francese un servizio sulla Burrata di Andria
IMG WAIMG WAScreenshotScreenshotScreenshotScreenshotScreenshotScreenshotScreenshot
  • Consorzio per tutela e valorizzazione della burrata di Andria I.G.P.
Altri contenuti a tema
Per il “Gambero Rosso”, la burrata I.G.P. dei “Fratelli Nuzzi” è la migliore d'Italia Per il “Gambero Rosso”, la burrata I.G.P. dei “Fratelli Nuzzi” è la migliore d'Italia I critici gastronomici attribuiscono il punteggio più alto, tanto da posizionarla al 1° posto
Lidia Bastianich alla scoperta della Burrata di Andria IGP Lidia Bastianich alla scoperta della Burrata di Andria IGP La nota conduttrice TV ha incontrato lo chef Pietro Zito ad "Antichi Sapori" a Montegrosso
Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio Tra lampascioni, burrata e olio d'oliva Pietro Zito porta la Puglia a Tokio Il patron di “Antichi Sapori” rappresenta la Puglia alla settimana di Mitsukoshi Italia Week
Agricoltura, Dop e Igp, ecco quali sono quelli pugliesi e perché sono in crescita Agricoltura, Dop e Igp, ecco quali sono quelli pugliesi e perché sono in crescita Secondo i dati di Istat ripresi da Coldiretti ci sarebbe un aumento del 26 per cento nel 2018 nell' agroalimentare di qualità
La Burrata di Andria IGP protagonista nella rubrica del TG2 “Eat Parade” La Burrata di Andria IGP protagonista nella rubrica del TG2 “Eat Parade” Il marchio d'origine sta consentendo alla Burrata di Andria di ottenere la giusta considerazione ed il meritato riconoscimento
Andria ad Edimburgo per la III^ Settimana della Cucina Italiana nel Mondo Andria ad Edimburgo per la III^ Settimana della Cucina Italiana nel Mondo Con il patrocinio del Comune l'evento è in programma dal 19 al 25 Novembre 2018
La Burrata di Andria IGP torna nuovamente in tv, con le migliori eccellenze agroalimentari italiane La Burrata di Andria IGP torna nuovamente in tv, con le migliori eccellenze agroalimentari italiane Al via venerdì 26 ottobre alle 16.30 la nuova edizione del programma tv "Frigo", condotto dalla storica voce di “Decanter” su Radio2
Lo chef Felice Sgarra porta a Vienna la Puglia con le sue prelibatezze tra cui burrata, olio e vini tipici Lo chef Felice Sgarra porta a Vienna la Puglia con le sue prelibatezze tra cui burrata, olio e vini tipici La Presidenza italiana dell’OSCE ha dato alla Puglia questa eccellente opportunità
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.