discarica
discarica
Politica

La Regione assegna altri 20 mln di euro per chiusura ed adeguamento discariche, tra cui le due di Andria

Oggi la decisione nel corso della riunione di giunta

La Giunta regionale ha assegnato, nel corso della seduta di oggi, martedì 9 aprile c.a., le risorse FSC 2014-2020 Patto per lo Sviluppo della regione Puglia – Area Tematica "Ambiente" Interventi di gestione dei rifiuti urbani – chiusura/adeguamento delle discariche ai sensi del D.lgs. n. 36/2003, pari a € 20.000.000,00 per il finanziamento degli interventi di seguito indicati:

Procedura di infrazione comunitaria 2011/2215 ex discarica R.S. Co.Be.Ma. srl – Comune di Canosa di Puglia – Soggetto Attuatore Provincia BAT;
Procedura di infrazione comunitaria 2011/2215 discarica R.S. ex F.lli Acquaviva – Comune di Andria – Soggetto Attuatore AGER;
Ex discarica rsu in località S. Nicola La Guardia - Comune di Andria – Soggetto Attuatore Comune di Andria;
Ex discarica rsu in località Puro Vecchio - Comune di Trani - Soggetto Attuatore Comune di Trani;
Ex discarica rsu in località S. Pietro Pago - Comune di Giovinazzo - Soggetto Attuatore AGER;
Ex discarica rsu in località Landa la Serpe - Comune di Vieste– Soggetto Attuatore Comune di Vieste;
Ex discarica rsu in località Li Cicci - Comune di Manduria - Soggetto Attuatore Comune di Manduria

L'esecutivo regionale ha quindi proceduto alla variazione al Bilancio di Previsione 2019 e pluriennale 2019-2021, al Documento Tecnico di Accompagnamento ed al Bilancio gestionale finanziario per l'esercizio finanziario 2019 e pluriennale 2019-2021, per garantire la copertura finanziaria agli interventi richiamati.
  • regione puglia
  • Giunta regionale Puglia
  • discarica
  • discarica san nicola la guardia
Altri contenuti a tema
La spesa europea in Puglia entro il 2019 sarà di circa 2 miliardi di euro La spesa europea in Puglia entro il 2019 sarà di circa 2 miliardi di euro Riunito il Comitato di Sorveglianza POR FESR-FSE 2014-2020
Gelate 2018: il ministro Centinaio ha firmato la richiesta di declaratoria proposta dalla Regione Puglia Gelate 2018: il ministro Centinaio ha firmato la richiesta di declaratoria proposta dalla Regione Puglia "Si chiude - sottolinea l'ass. reg.le di Gioia - una vicenda che ha colpito in modo pesante gran parte del sistema agricolo pugliese"
Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo Prelievo di cornea a cuore fermo nella Asl/Bt, il plauso di Nino Marmo All' equipe chirurgica, "Un'operazione complessa, già avviata nella Asl Bt"
Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Nino Marmo sul caso Innovapuglia: «Siamo garantisti ma resta la questione politica» Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale: «Emiliano è "attenzionato" per la sfrontatezza nel rastrellare voti»
Nomina dell'ex sindaco di Bisceglie e già presidente della Bat, nella società pubblica InnovaPuglia, indagato Emiliano Nomina dell'ex sindaco di Bisceglie e già presidente della Bat, nella società pubblica InnovaPuglia, indagato Emiliano L'accusa è di abuso d'ufficio per violazione della legge Severino. Il governatore: «Tutto regolare, non sono preoccupato»
M5S presenta mozione di sfiducia al Presidente Emiliano: "Consiglieri di maggioranza passino dalle parole ai fatti" M5S presenta mozione di sfiducia al Presidente Emiliano: "Consiglieri di maggioranza passino dalle parole ai fatti" Domani il documento sarà sottoposto all'esame degli altri consiglieri regionali
Sanità: approvato il piano di comunicazione ed informazione tra le proteste del M5S Sanità: approvato il piano di comunicazione ed informazione tra le proteste del M5S "A che servono film dell'AFC sulla sanità?" sottolinea il gruppo regionale pentastellato
Gelate 2018, richiesta accesso al Fondo di Solidarietà nazionale per 35 Comuni pugliesi Gelate 2018, richiesta accesso al Fondo di Solidarietà nazionale per 35 Comuni pugliesi Le condizioni per poter ottenere gli aiuti economici per la ripresa delle attività produttive
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.