campo montato in piazza catuma andria
campo montato in piazza catuma andria
Associazioni

La Protezione Civile tra la gente, per la gente: l’esempio di 30 anni di attività della Misericordia di Andria

Sabato il convegno a Palazzo di Città. Partite le celebrazioni per la confraternita con il campo e l’attività formativa

Entrano nel vivo le celebrazioni per la chiusura del 30esimo anniversario della Confraternita di Misericordia di Andria. Allestito sin dal primo pomeriggio il grande campo sanitario e di protezione civile in piazza Vittorio Emanuele II (già Piazza Catuma) grazie al certosino lavoro dei volontari giallociano. In Piazza alcuni dei mezzi logistici e tecnici, il grande posto medico avanzato (un vero e proprio ospedale da campo), le tensostrutture e le specialistiche delle Misericordie.

A partire da sabato mattina vi sarà una folta e costante partecipazione delle scuole superiori della città di Andria che potranno visitare le strutture operative e formarsi con attività di primo soccorso. Nel pomeriggio di ieri, invece, spazio al progetto "I luoghi del cuore" nato grazie alla collaborazione sia con la Diocesi di Andria ed in particolare la Pastorale della Salute e sia con l'Officina San Domenico. Nelle sale della struttura del centro storico andriese, infatti, è stato realizzato un corso BLSD certificato in cui a formarsi sono stati un referente per ogni parrocchia della città di Andria. Già arrivato in Puglia anche il Presidente Nazionale delle Misericordie d'Italia il Dr. Domenico Giani che nella giornata di sabato effettuerà una visita istituzionale all'interno della realtà andriese.
A partire dalle 10, invece, ci sarà l'evento clou dei festeggiamenti con il convegno all'interno della Sala Consiliare di Palazzo di Città dal titolo "La Protezione Civile tra la gente, per la gente: l'esempio di 30 anni di attività della Misericordia di Andria". Testimonianze istituzionali, volontari e partner per raccontarsi e raccontare cosa rappresenta per la comunità la confraternita andriese. Alla presenza del Sindaco della Città di Andria, Giovanna Bruno, dei rappresentanti regionali, della deputata del territorio l'On. Mariangela Matera e delle autorità civili, religiose e militari.

Nel pomeriggio, poi, assemblea regionale presso il Museo Diocesano ed alle 18 l'inaugurazione del progetto "Centro Storico Cardioprotetto" con la donazione di 4 defibrillatori (a cura della Misericordia, dell'azienda Florigel e dell'attività commerciale Capomulino) che saranno posizionati in luoghi pubblici a disposizione h24 della comunità in diversi punti del centro antico. A sera, invece, il progetto "Una Vita al Volante", in collaborazione con la Polizia Locale per sensibilizzare i giovani sui rischi della guida in stato di ebrezza.
corso di formazione officina san domenico andriacampo montato in piazza catuma andriacampo montato in piazza catuma andriamontaggio campo piazza catuma andriacorso di formazione officina san domenico andriamontaggio campo piazza catuma andriaESIMO ANNIVERSARIOcampo montato in piazza catuma andriamontaggio campo piazza catuma andria
  • Misericordia Andria
Altri contenuti a tema
Volontari delle Misericordie di Puglia abilitati ad Andria per l’AIB dopo un corso organizzato con la Protezione Civile Volontari delle Misericordie di Puglia abilitati ad Andria per l’AIB dopo un corso organizzato con la Protezione Civile Effetuati gli esami teorici e pratici valutati dalla commissione regionale. Primo corso nato tra Federazione e Regione
Buon compleanno Misericordia, 32 anni fa nasceva ad Andria Buon compleanno Misericordia, 32 anni fa nasceva ad Andria La Governatrice Angela Vurchio: «Sempre in campo con servizi socio sanitari e protezione civile»
Solidarietà: torna in campo l'ambulatorio mobile della Misericordia di Andria Solidarietà: torna in campo l'ambulatorio mobile della Misericordia di Andria Appuntamento domenica 17 dicembre in Largo Torneo con i volontari giallociano
"Natale solidale" con la Misericordia di Andria per le famiglie in difficoltà "Natale solidale" con la Misericordia di Andria per le famiglie in difficoltà Continua incessante l'attività di assistenza dell'emporio solidale. "Le dodici ceste": l'appello a donazioni di beni di prima necessità e giocattoli
Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Si chiude con l’attività di emergenza urgenza. Il 1° dicembre il passaggio del servizio a Sanitaservice
Emergenza Toscana, anche da Andria gli "angeli del fango": partiti i primi volontari delle Misericordie Emergenza Toscana, anche da Andria gli "angeli del fango": partiti i primi volontari delle Misericordie Presidente delle Misericordie di Puglia Gilardi: "risposto immediatamente all’attivazione con un primo contingente e la colonna mobile regionale"
Anche per Andria le visite sanitarie gratuite grazie agli ambulatori mobili delle Misericordie Anche per Andria le visite sanitarie gratuite grazie agli ambulatori mobili delle Misericordie Conclusa la dieci giorni di “Missione Salute” con medici e soccorritori volontari in tutte le province
Alluvione in Emilia, da Andria la donazione di giochi e materiale didattico per due scuole dell’infanzia Alluvione in Emilia, da Andria la donazione di giochi e materiale didattico per due scuole dell’infanzia Protagoniste le scuole dell’infanzia andriesi “Carella-Massaro” assieme alla Confraternita di Misericordia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.