treno della Ferrotranviaria
treno della Ferrotranviaria
Cronaca

La Polfer arresta giovane romena per furto aggravato e ricettazione su treno Bari nord, tratta Andria Barletta

L'uomo aveva donato 5,00 euro ad una ragazza che gli aveva chiesto l'elemosina, prelevando i soldi dall'interno della tasca del pantalone

Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia Ferroviaria di Barletta, in servizio di prevenzione reati nella Stazione F.S. di Barletta, sono intervenuti a bordo di un treno delle Ferrovie del Nord Barese, in quanto era stata segnalata la presenza di un anziano signore vittima di furto sulla tratta Andria Barletta.

Sul posto, gli agenti prendevano contatti con l'anziano e, dopo averlo rassicurato, si facevano raccontare quello che gli era capitato. L'uomo riferiva che, poco prima, aveva donato 5,00 euro ad una ragazza che gli aveva chiesto l'elemosina, prelevando i soldi dall'interno della tasca del pantalone dove custodiva altro contante, manovra, quest'ultima, che non sfuggiva alla donna.
Infatti, la stessa, dopo essersi seduta accanto a lui, con destrezza gli sfilava il denaro dalla tasca, tentando, poi, di allontanarsi. La donna, però, a seguito della descrizione fatta dalla vittima e da altri passeggeri, veniva rintracciata sul treno dagli agenti e identificata per una cittadina romena di 26 anni, pluripregiudicata, dimorante presso un campo nomadi della provincia di Foggia.
Nel corso del controllo di polizia, nella borsa della donna veniva rinvenuta la somma di euro 195,00, provento del furto, nonché un telefono cellulare marca Huawei che, dagli accertamenti esperiti, risultava rubato nella città di Mestre (VE) l'8 febbraio scorso e denunciato dalla vittima ai Carabinieri di Favaro Veneto (VE).

Al termine dell'attività, gli agenti restituivano i 195,00 euro all'anziano, mentre il telefono veniva sequestrato per il prosieguo delle indagini.

La donna è stata tratta in arresto e ristretta presso la Casa Circondariale di Trani. Questa mattina, è stata processata con rito abbreviato presso il Tribunale di Trani e condannata a 2 anni di reclusione per furto aggravato e ricettazione, da scontare in carcere.
  • Ferrovia Bari-Nord
  • polizia ferroviaria
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Interramento ferrovia, Zinni: «E' una colpa cercare di portare a termine questo Grande Progetto?» Interramento ferrovia, Zinni: «E' una colpa cercare di portare a termine questo Grande Progetto?» Alcune precisazioni del consigliere regionale Sabino Zinni a seguito dell'incontro di presentazione del progetto svoltosi mercoledì scorso
Ferrotramviaria: entro l'anno i lavori per interramento dei binari ad Andria Ferrotramviaria: entro l'anno i lavori per interramento dei binari ad Andria In diretta su Facebook il punto sul Grande Progetto in un incontro promosso dal consigliere Zinni
I Sindacati di Polizia rendono omaggio ai Caduti da covid 19 I Sindacati di Polizia rendono omaggio ai Caduti da covid 19 Santa Messa questa mattina a Bari, presso il Centro Polifunzionale per la Polizia di Stato
Andria Bene Comune Rete Civica: "Bari nord e interramento, siamo sempre alle cerimonie" Andria Bene Comune Rete Civica: "Bari nord e interramento, siamo sempre alle cerimonie" "Assistiamo all'ennesimo annuncio di sblocco dei fondi (e chi li aveva "bloccati"???) e di lavori imminenti"
Interramento ferrovia ad Andria, incontro con l'assessore regionale Giannini Interramento ferrovia ad Andria, incontro con l'assessore regionale Giannini Mercoledì 27 maggio in videoconferenza con il consigliere Zinni, ci sarà anche il Direttore generale di Ferrotramviaria, Nitti
1 Interramento binari ad Andria, firmato contratto d’appalto: lavori entro l'anno Interramento binari ad Andria, firmato contratto d’appalto: lavori entro l'anno Il Consorzio Integra di Bologna ora si occuperà del progetto esecutivo
Fase 2: Ferrotramviaria, proroga fino al 24 maggio l'orario automobilistico e ferroviario Fase 2: Ferrotramviaria, proroga fino al 24 maggio l'orario automobilistico e ferroviario Obbligo di accedere ai servizi di trasporto con l'uso dei dispositivi di protezione
Salgono ad oltre 2 mila i rientri ufficiali in Puglia Salgono ad oltre 2 mila i rientri ufficiali in Puglia Solo nella giornata di oggi si sono autosegnalate 797 persone. In allegato il modulo da compilare
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.