strutture sportive di Andria
strutture sportive di Andria
Enti locali

La nuova Polisportiva Andria gestirà il Palasport, il Polivalente di via La Specchia e quello di via delle Querce

Soddisfatta l'assessore Di Bari: «Da oggi lo sport torna con più forza ad Andria»

Una nuova stagione per lo sport cittadino. L'annuncio è dell'assessore alla Bellezza Daniela Di Bari che in un post parla di strutture sportive comunale e di come si è avviata una programmazione attraverso l'assegnazione ad un nuovo soggetto: la Polisportiva Andria.

«Con l'ultima Giunta, abbiamo restituito alla città tre strutture che per anni sono state sotto utilizzate.
In via sperimentale e nell'attesa che vengano avviate le procedure di assegnazione definitiva degli impianti di proprietà comunale, il Palasport, il Polivalente di via La Specchia ed il Polivalente di via delle Querce saranno concessi alla nuova Polisportiva di Andria.
Sì perché, nel frattempo, le Associazioni Sportive andriesi che storicamente hanno utilizzato quelle strutture hanno deciso di riunirsi in un'unica grande Polisportiva aperta che interloquirà direttamente con l'Amministrazione, coordinando le attività di utilizzo delle strutture.
In cambio, la Polisportiva dovrà corrispondere un contributo e garantire la cura, la custodia, la pulizia e l'apertura degli impianti.
I benefici per la città sono enormi:
Gli impianti saranno aperti per molte più ore al giorno e la Polisportiva se ne prenderà cura
Risparmio dei costi di custodia e pulizia che oggi sono a carico del Comune
I cittadini (tra cui anziani, categorie fragili e realtà scolastiche sprovviste di palestra) avranno a disposizione degli spazi per svolgere attività sportiva
Questi sono i risultati che si possono raggiungere con serietà ed impegno, anche senza avere a disposizione le risorse per poter fare tutto quello che vorremmo.
E andremo avanti su questa strada!»
  • Comune di Andria
  • Palasport Andria
  • impianti sportivi
  • polivalente via delle querce
  • Daniela Di Bari
  • associazioni sportive
  • Polivalente via la Specchia
Altri contenuti a tema
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile L'uomo è stato successivamente affidato al personale sanitario del 118. Ed un furto di olive è stato sventato dai militari della locale Compagnia
Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Analisi politico sociale del commercialista ed ex Primo cittadino di Andria, Vincenzo Caldarone
Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Prestigioso impegno della Prima cittadina che questo pomeriggio parteciperà al Festival della Legalità con il Prefetto Riflesso ed il Procuratore Nitti
Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Decisioni prese nell'ultima riunione dell'esecutivo. Al via anche la manifestazione di interesse per il Natale
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti A indirlo è il sindacato Federazione Italiana Libera
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.