strutture sportive di Andria
strutture sportive di Andria
Enti locali

La nuova Polisportiva Andria gestirà il Palasport, il Polivalente di via La Specchia e quello di via delle Querce

Soddisfatta l'assessore Di Bari: «Da oggi lo sport torna con più forza ad Andria»

Una nuova stagione per lo sport cittadino. L'annuncio è dell'assessore alla Bellezza Daniela Di Bari che in un post parla di strutture sportive comunale e di come si è avviata una programmazione attraverso l'assegnazione ad un nuovo soggetto: la Polisportiva Andria.

«Con l'ultima Giunta, abbiamo restituito alla città tre strutture che per anni sono state sotto utilizzate.
In via sperimentale e nell'attesa che vengano avviate le procedure di assegnazione definitiva degli impianti di proprietà comunale, il Palasport, il Polivalente di via La Specchia ed il Polivalente di via delle Querce saranno concessi alla nuova Polisportiva di Andria.
Sì perché, nel frattempo, le Associazioni Sportive andriesi che storicamente hanno utilizzato quelle strutture hanno deciso di riunirsi in un'unica grande Polisportiva aperta che interloquirà direttamente con l'Amministrazione, coordinando le attività di utilizzo delle strutture.
In cambio, la Polisportiva dovrà corrispondere un contributo e garantire la cura, la custodia, la pulizia e l'apertura degli impianti.
I benefici per la città sono enormi:
Gli impianti saranno aperti per molte più ore al giorno e la Polisportiva se ne prenderà cura
Risparmio dei costi di custodia e pulizia che oggi sono a carico del Comune
I cittadini (tra cui anziani, categorie fragili e realtà scolastiche sprovviste di palestra) avranno a disposizione degli spazi per svolgere attività sportiva
Questi sono i risultati che si possono raggiungere con serietà ed impegno, anche senza avere a disposizione le risorse per poter fare tutto quello che vorremmo.
E andremo avanti su questa strada!»
  • Comune di Andria
  • Palasport Andria
  • impianti sportivi
  • polivalente via delle querce
  • Daniela Di Bari
  • associazioni sportive
  • Polivalente via la Specchia
Altri contenuti a tema
"Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi "Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi Barchetta (FdI): "l’esperienza de L’Aquila insegna che anche la nostra comunità può ambire a tanto, basta solo lavorare bene sulla crescita del territorio"
Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” L'atleta delle Fiamme Gialle sarà ad Andria domani, mercoledì 24 aprile nelle sale del Food Policy Hub, al Chiostro di San Francesco
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.