Fatege
Fatege
Vita di città

La malattia ha vinto, l'abbraccio a Fatege da Andria

Il giovane è stato ospite del centro di accoglienza della Misericordia "Buona speranza"

Una storia come, purtroppo ce ne sono tante. Quella di una battaglia che può essere vinta oppure no. Il guerriero questa volta si chiama Fatege, un ospite del centro di accoglienza della Misericordia di Andria, "Buona Speranza". Il giovane è morto a causa di una grave malattia nel paese che lo aveva accolto due anni fa.

Ne danno notizia sulla pagina Facebook della Confraternita che lo ricorda con queste parole: "Oggi piangiamo un nostro fratello, Fatege è arrivato in Italia due anni fa, è stato accolto nel nostro CAS "Buona Speranza". Lo abbiamo seguito sino a fine anno, poi il trasferimento in un altro centro, ma fortunatamente è arrivata la tanto sperata chiamata: Fatege aveva avuto il tanto atteso trapianto di fegato. La malattia, però, ha vinto nonostante il costante lavoro di medici e volontari per assicurargli tutte le cure necessarie. Un abbraccio sentito dalla Confraternita a tutti i famigliari, ed un grande abbraccio a te Fatege. Speriamo tu possa proteggerci da lassù".
  • Misericordia Andria
Altri contenuti a tema
L’Associazione “Città Nuova” di Andria dona mascherine “speciali” alla Misericordia L’Associazione “Città Nuova” di Andria dona mascherine “speciali” alla Misericordia Un centinaio di mascherine serigrafate con il logo della Confraternita
Coronavirus, "Andria Uniamoci e Aiutiamoci" raccoglie beni di prima necessità per i cittadini bisognosi Coronavirus, "Andria Uniamoci e Aiutiamoci" raccoglie beni di prima necessità per i cittadini bisognosi Raccolti già oltre 1000 sacchetti. La Misericordia di Andria offre l'aiuto logistico per l'iniziativa
"Andria uniamoci ed aiutiamoci": raccolta e distribuzione porta a porta di generi di prima necessità "Andria uniamoci ed aiutiamoci": raccolta e distribuzione porta a porta di generi di prima necessità Da una idea dei cittadini Graziano Scamarcio, Anna Conversano e Riccardo Santoro con il coinvolgimento fattivo della Misericordia
Misericordia, percorsi e spogliatoi separati nelle postazioni del 118 per combattere il contagio da Covid-19 Misericordia, percorsi e spogliatoi separati nelle postazioni del 118 per combattere il contagio da Covid-19 Misure in atto anche ad Andria nella sede di via Vecchia Barletta: stipulata convenzione per una sanificazione certificata dei mezzi
Coronavirus, partita per Brescia una equipe sanitaria delle Misericordie Coronavirus, partita per Brescia una equipe sanitaria delle Misericordie Volontari da Andria, Martina Franca e Borgo Mezzanone in supporto alle confraternite lombarde
1 Coronavirus, “Pane solidale” per bisognosi e volontari della Misericordia impegnati nell’emergenza Coronavirus, “Pane solidale” per bisognosi e volontari della Misericordia impegnati nell’emergenza Iniziativa del panificio “Farina e Grano” che donerà tutti i loro prodotti avanzati a fine giornata
Coronavirus: Servizio di Pronto intervento sociale per anziani, adulti disagiati e senza tetto Coronavirus: Servizio di Pronto intervento sociale per anziani, adulti disagiati e senza tetto A cura dei Servizi Sociali comunali, esteso alla emergenza Covid
L'inaspettato pranzo sociale degli operatori del 118 in servizio ad Andria L'inaspettato pranzo sociale degli operatori del 118 in servizio ad Andria In tempi di coronavirus, il pranzo domenicale è stato offerto dalle pescherie Mangiulli e Santa Lucia di Andria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.