Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Sport

La Fidelis attende l'Agropoli, Favarin suona la carica: «Nessun altro risultato, dobbiamo vincere»

Squalificato Iannini, rientrano invece Langone e D'Orsi

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Una vittoria e un buon pari in trasferta nelle ultime due gare, zero reti subite e tanta convinzione in più. Il peggio sembra alle spalle ma da qui alla fine sono vietati errori: la Fidelis Andria lo sa bene e domani si gioca un'altra chance importante in chiave salvezza, da non fallire contro un avversario in crisi. Al "Degli Ulivi" arriva l'Agropoli, che non vince da metà novembre (4-2 in casa contro la Nocerina) ed è ultimo in classifica con 9 punti di distacco dalla zona play-out. Pensare che sia una gara semplice per i biancazzurri è un errore che in questo momento non ci si può permettere: certo sulla carta la forza della Fidelis è superiore, ma bisognerà dimostrarlo anche in campo cercando di portare a casa tre punti vitali e avvicinare così la salvezza diretta.

Questa mattina la rifinitura al "Degli Ulivi", tutti a disposizione del tecnico Giancarlo Favarin compresi Lanzolla e Sevcik che hanno smaltito i loro problemi fisici. Contro l'Agropoli assente Iannini per squalifica, mentre rientreranno sia Langone che D'Orsi. In conferenza stampa, mister Favarin analizza la gara di domenica scorsa a Brindisi: «Il risultato di Brindisi ci ha permesso di allenarci con maggiore serenità questa settimana. Va detto che a un certo punto abbiamo avuto paura di subire l'ennesima beffa, anche se il pareggio finale ci può stare. E' un pò mancato l'atteggiamento, lasciando gli attaccanti troppo soli e non accompagnando con i centrocampisti. Siamo andati bene finchè gli esterni hanno avuto coraggio a spingersi in avanti, ma quando sono partiti meno si è creata una distanza enorme con gli attaccanti; del resto non è facile trovare soluzioni, anche se abbiamo creato qualche opportunità».

Massima concentrazione in vista della sfida con l'Agropoli, tutt'altro che semplice a dispetto della classifica: «Domani ci aspetta una squadra giovane che soprattutto in trasferta è molto abile nelle ripartenze. Non possiamo permetterci altri risultati oltre alla vittoria, dobbiamo cercare di indirizzare subito la partita dalla nostra parte».
  • Fidelis Andria
  • Giancarlo Favarin
Altri contenuti a tema
Primi due colpi per la Fidelis Andria: arrivano Giuliano e Minacori Primi due colpi per la Fidelis Andria: arrivano Giuliano e Minacori Difensore centrale classe '97 e ala sinistra classe 2000, arrivano rispettivamente da Marina di Ragusa e Olimpia Agnonese
Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Questa mattina la presentazione del nuovo tecnico presso il Circolo Tennis
Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Accordo raggiunto tra la società del presidente Roselli ed il 44enne tecnico pugliese
Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore
Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Accordo raggiunto tra le parti e firma in giornata. Domani sera la presentazione alla stampa
Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Alla prima apparizione nei tornei regionali, le giovanili biancazzurre hanno raggiunto il massimo risultato
La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” Un contest aperto a tutti i tifosi biancazzurri in vista della prossima stagione
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.