Antonio De Caro a palazzo di Città
Antonio De Caro a palazzo di Città
Politica

“L’Italia non si divide. Contro la secessione dei ricchi”, manifestazione ad Andria contro l'Autonomia differenziata 

Con il sindaco Giovanna Bruno, ci saranno Antonio Decaro e Gianfranco Viesti. A moderare i lavori Davide Carlucci

"L'Italia non si divide. Contro la secessione dei ricchi": con questo messaggio le forze politiche del Partito Democratico, Andria Bene in Comune, AndriaLab e Futura, insieme ad associazione e sigle sindacali, promuovono una manifestazione pubblica lunedì 26 febbraio ad Andria, presso la Sala Attimonelli (Albergo dei Pini) alle 18.30, contro l'Autonomia Differenziata. Anche Andria quindi si mobilita contro la frammentazione del Paese ed ospita un incontro pubblico sul tema, come sta accadendo in tutte le altre parti d'Italia.

Dopo i saluti del sindaco Giovanna Bruno, interverranno Antonio Decaro, sindaco di Bari, Gianfranco Viesti, professore di Politica economica Uniba. A moderare i lavori Davide Carlucci, giornalista de La Repubblica. Durante la serata sarà presentato anche il Comitato No Ad, di recente costituzione ad Andria, con l'intervento di Agostino Ciciriello.

L'evento vede l'adesione ed il patrocinio di Ali Puglia (Lega delle Autonomie Locali), Recovery Sud e NO AD Comitati per il ritiro di ogni autonomia differenziata l'Unità della Repubblica e l'uguaglianza dei diritti.
  • autonomia differenziata
  • Antonio De Caro
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.