Anna Maria Ieva
Anna Maria Ieva
Attualità

L'infermiera andriese Annamaria Ieva: «Non chiamateci eroi, non vogliamo medaglie»

Il post su facebook con un invito ai colleghi: «Mi piacerebbe vedere condiviso questo pensiero con la foto di un loro sorriso in divisa»

«Non chiamateci eroi, non vogliamo nessuna medaglia». Inizia così il post dell'infermiera andriese Annamaria Ieva, referente dell'Unità Operativa di Patologia Clinica dell'ospedale "Bonomo", attualmente chiusa per la positività di tre operatori al Covid-19; per tutti gli infermieri dell'Unità operativa è scattato dunque l'isolamento. Il lavoro degli operatori sanitari, soprattutto in questo momento, è fatto anche di rischi: il virus ha colpito alcuni di loro al nosocomio locale. Non chiedono medaglie, non chiedono gloria: ma meritano riconoscenza e un'immensa gratitudine per l'operato che portano avanti con amore e passione, senza mai tirarsi indietro. Noi, intanto, rispettiamo le regole restando a casa.

«La nostra professione merita #rispetto. Lo stesso rispetto - scrive Annamaria Ieva, ai più conosciuta ed apprezzata blogger con lo pseudonimo di Cicetta, madrina di tantissime iniziative di beneficenza e di solidarietà verso il prossimo, - che noi abbiamo davanti a ciascuno di voi quando siete in un #letto bisognosi di #cure. A differenza di altre professioni, non modifichiamo il nostro operato a seconda delle parcelle, a seconda delle simpatie, a seconda dell'umore. I nostri problemi li lasciamo a casa. Indossiamo la #divisa, indossiamo il nostro #sorriso e mettiamo in opera il nostro #sapere, il nostro #saperfare, il nostro #saperessere e il nostro #saperdivenire. Mi piacerebbe vedere condiviso questo pensiero da tutti i colleghi e le colleghe con la foto di un loro sorriso in divisa».
  • Ospedale Bonomo
  • Annamaria Ieva Cicetta
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

451 contenuti
Altri contenuti a tema
Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione In nottata è stato segnalato in arrivo un volo della Protezione civile operato dall’Aeronautica militare
Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, si è svolta questa mattina in Prefettura in videoconferenza
Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat E sempre oggi sono stati registrati 15 decessi, di cui uno nella Bat. Salgono a 65 i pazienti guariti
Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" "Doveroso assumere tale iniziativa per mettere in massima sicurezza salute dipendenti comunali, degli sposi e loro parenti"
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli sono elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Proposto ristoro immediato agli artisti con propri spettacoli cancellati e liquidazione progetti portati a termine
Coronavirus, passeggiate con minori solo con un genitore ed in prossimità della propria abitazione Coronavirus, passeggiate con minori solo con un genitore ed in prossimità della propria abitazione Ecco le precisazione del Garante regionale dei minori su questa discussa prescrizione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.