tribunale di trani
tribunale di trani
Cronaca

L'ex giudice Nardi davanti al tribunale: "Io come Enzo Tortora"

Il magistrato tranese prende la parola nell’aula bunker di Lecce. Giovedì la sentenza

Ha chiesto l'assoluzione l'avvocato Mariani, al termine di una lunghissima arringa difensiva, per l'ex giudice di Trani Michele Nardi, accusato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari e al falso nel processo "Giustizia svenduta" nel tribunale di Trani e per il quale nella scorsa udienza il Pm Roberta Licci ha chiesto la condanna a diciannove anni e dieci mesi di carcere e la confisca per equivalente di oltre tre tre milioni di euro.

L'avvocato Mariani ha definito un "coacervo di calunnie" il castello di accuse di cui il dottor Nardi sarebbe vittima, che a sua volta, prendendo la parola, si è dichiarato innocente: "Che Dio vi assista nella vostra decisione se condannarmi a morte o meno perchè una richiesta di condanna a vent' anni significa questo per un uomo della mia età, non in salute".

L'ex Pm ha condannato a sua volta il riferimento della p.m. Licci al rinvenimento di foto hard nel suo computer, accusandola di essere un censore di costumi piuttosto che giudicare i fatti: "Tra la fede e la santità c'è di mezzo l'essere umano e io non ho mai detto di essere un santo".

I giudici della seconda sezione penale del tribunale di Lecce si riuniranno in Camera di Consiglio il prossimo 18 novembre per emettere la sentenza che coinvolge nel processo altri quattro quattro imputati.
  • tribunale di trani
Altri contenuti a tema
Strage ferroviaria: il Consiglio Superiore della Magistratura boccia la pm Merra Strage ferroviaria: il Consiglio Superiore della Magistratura boccia la pm Merra La magistrata tranese non supera per un voto la valutazione sulla professionalità
1 Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per l'ispettore Di Chiaro Giustizia svenduta: condanna a 16 anni per Nardi, nove anni per l'ispettore Di Chiaro Il tribunale di Lecce si è pronunciato nel pomeriggio di oggi
Ultime fasi per il processo "Giustizia svenduta": l'accusa chiede 19 anni e dieci mesi per l'ex Gip Nardi Ultime fasi per il processo "Giustizia svenduta": l'accusa chiede 19 anni e dieci mesi per l'ex Gip Nardi La sentenza del Tribunale di Lecce è attesa per lunedì 16 novembre
Covid, il Tribunale verso una nuova stretta Covid, il Tribunale verso una nuova stretta Le richieste del Consiglio dell'Ordine degli avvocati e la disponibilità del Procuratore Capo di Trani
Tribunale di Trani, l'Ordine degli Avvocati chiede nuove misure restrittive anti covid 19 Tribunale di Trani, l'Ordine degli Avvocati chiede nuove misure restrittive anti covid 19 Cinque i suggerimenti per rafforzare ulteriormente il protocollo, lettera a de Luce e Nitti
Tribunale di Trani, urge una sanificazione dei locali e tamponi per il personale Tribunale di Trani, urge una sanificazione dei locali e tamponi per il personale A chiederlo è il direttivo della Camera Penale di Trani
Tribunale di Trani, situazione allarmante: giudice abbandona in fretta l'aula Tribunale di Trani, situazione allarmante: giudice abbandona in fretta l'aula L'episodio è accaduto questa mattina a Palazzo Torres: pare sia arrivato il responso del tampone, purtroppo positivo
Morte di Paola Clemente: rinviato a giudizio il datore di lavoro Morte di Paola Clemente: rinviato a giudizio il datore di lavoro Lo ha deciso il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Trani. Il processo avrà inizio il 12 febbraio
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.