L'Alberto di Giovanni Falcone
L'Alberto di Giovanni Falcone
Vita di città

L’Albero Falcone ha dei "figli" anche ad Andria, arriva la talea alla Vittorio Emanuele III

A consegnarla i Carabinieri forestali alla dirigente, Sarà piantata nel Giardino dei ricordi della scuola nella giornata M'Illumino di meno e Non ti scordar di me

La talea dell'albero di Giovanni Falcone sarà piantata nel giardino della scuola media Vittorio Emanuele III di Andria. La consegna da parte dei Carabinieri forestali rientra in un progetto educazione alla legalità ambientale "Un albero per il futuro" partito a novembre nell'aula bunker dell'Ucciardone dove si tenne il maxi processo alla mafia. Lì furono consegnate le prime cento "piantine" nate da procedure di duplicazione del ficus che si trova davanti alla casa di Falcone. In pochi mesi migliaia ne sono cresciute con lo stesso genoma della pianta madre.

"Uno strumento di legalità", lo ha definito Ruggiero Matera, Comandante dei Carabinieri del Nucleo per la tutela della Biodiversità "che è un essere vegetale che vive da tantissimi anni nella nello spazio antistante la casa del giudice Falcone, assassinato nel '92 per delitto mafioso al fine di propagare questo seme di legalità nel tempo utilizzando i nostri laboratori della biodiversità che sono i centri nazionali per la biodiversità nazionale forestale siti nelle strutture di pieve Santo Stefano Arezzo e Peri Verona. Attraverso la rimozione di una di una parte vegetale di questo enorme albero che è il ficus macrophylla favorendone la riproduzione per poterlo puoi mettere in tutti gli istituti d'Italia. L'obiettivo è quello di raggiungere il numero di 50000 esemplari nell'arco di 2 anni".

La talea della legalità crescerà nel Giardino dei Ricordi della scuola, dove sono state messe a dimore anche altre piante. La giornata è dedicata all'ambiente con l'iniziativa "M'Illumino di Meno" sul risparmio energetico e "Non ti scordar di me" di Legambiente. "Quest'anno M'illumino di Meno è particolarmente legato all'idea della piantumazione e del bosco diffuso. Di qui la talea dell'albero di Falcone è appunto un esempio di come possiamo notare più concetti forti verde tutela del verde e legalità si sposino e si uniscano in questa giornata davvero molto particolare per noi", aggiunge Maria Teresa Natale, Dirigente Scolastico.

"La storia del giudice Falcone secondo me dovrebbe essere sempre presente nel nostro modo di ragionare e avendolo provato anche in maniera personale, parlando nei ragazzi, loro si sentono sempre coinvolti anche se so si tratta di fatti un po' lontani dalla loro età, è una cosa bella com'è bello pure condividere il messaggio di legalità con quello della cura dell'ambiente. Dunque, non è soltanto educazione alla legalità ma anche educazione a una corretta vita", ha concluso l'Assessore alla Persona, Dora Conversano presente all'iniziativa.
Senza titolotaleavittvittvittvittvkitt
  • Scuola Vittorio Emanuele III
Altri contenuti a tema
“Un mondo a colori”, lo spettacolo finale della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri “Un mondo a colori”, lo spettacolo finale della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri Oggi mercoledì 8 giugno alle ore 18.45 presso l'Auditorium Mons. Di Donna
“Parità di genere e affettività”, si chiude il percorso di educazione civica della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri “Parità di genere e affettività”, si chiude il percorso di educazione civica della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri Appuntamento questa sera alle ore 19:00 presso la Biblioteca comunale
La scuola “Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri” commemora la strage di Capaci La scuola “Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri” commemora la strage di Capaci Docenti ed una rappresentanza di alunni hanno dato il loro contributo con canti, letture di testimonianze, poesie e riflessioni sulla legalità
"Cibi amici": presentati i tre appuntamenti organizzati dall'I.C. "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri" "Cibi amici": presentati i tre appuntamenti organizzati dall'I.C. "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri" Dopo il focus sulla corretta alimentazione i prossimi dibattiti verteranno su ambiente, rifiuti e parità di genere
L'I.C. "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri" celebra la Giornata della Memoria per le vittime di mafia L'I.C. "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri" celebra la Giornata della Memoria per le vittime di mafia Il 21 marzo un evento dedicato alla cultura della legalità nella nostra città
L'insegnamento in modalità CLIL alla scuola "Vittorio Emanuele III-Dante ALighieri" L'insegnamento in modalità CLIL alla scuola "Vittorio Emanuele III-Dante ALighieri" Un progetto reso possibile grazie alla presenza di qualificate risorse interne
La scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri, aderisce alle manifestazioni per le giornate mondiali contro il bullismo e cyberbullismo La scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri, aderisce alle manifestazioni per le giornate mondiali contro il bullismo e cyberbullismo Gli studenti hanno indossato un braccialetto con un nodo blu, come simbolo della campagna nazionale del Ministero dell'Istruzione contro il bullismo
Conclusi lavori di manutenzione alle scuole Inchingolo e Vittorio Emanuele III Conclusi lavori di manutenzione alle scuole Inchingolo e Vittorio Emanuele III La nota dell'assessore ai Lavori pubblici Mario Loconte
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.