ingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nord
ingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nord
Attualità

Inquinamento acustico e dell'aria zona stazione Bari nord. A quando lo spostamento a Largo Appiani?

Cittadini esasperati per i continui ingorghi dei pulman di linea che transitano in questa zona del centro cittadino

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Stanchi ed esasperati, ormai incapaci di trovare un possibile motivo che possa giustificare il mancato trasferimento del capolinea dei pulman urbani ed extraurbani in altra zona della città, ovvero al previsto Largo Appiani.

Anche con le scuole chiuse il via vai dei pulman urbani ed extraurbani continua durante tutto l'arco della giornata. Le elevate temperature estive non consentono però soste prolungate legate ai prevedibili ingorghi stradali, che frequentemente avvengono all'intersezione di piazza del Bersagliere d'Italia con viale Venezia Giulia.

Basta la classica autovettura fuori posto ed ecco che inesorabile si forma una lunga fila di autovetture che a motore inesorabilmente accesso strombazzano allegramente mentre i passeggeri presenti negli autobus....cuociono lentamente sotto il sole inclemente.

A quando finalmente l'agognato e previsto spostamento in Largo Appiani, al quartiere Europa, del capolinea dei pulman urbani ed extraurbani?
Il tempo delle attese è ormai terminato. Urgono interventi ....tempestivi e non più dilazionabili.
ingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nordingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nordingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nordingorghi su viale Venezia Giulia nei pressi della stazione Bari nord
  • Ferrovia Bari-Nord
  • mobilità andria
  • Quartiere Europa
Altri contenuti a tema
Processo disastro ferroviario: controesame dei periti della Procura da parte della difesa Processo disastro ferroviario: controesame dei periti della Procura da parte della difesa Il collegio giudiziario ha quindi deciso per l'esclusione di 9 allegati degli 11 presenti nella perizia
Ferrotramviaria: nuovi orari dall'8 luglio con l'obbligo di mascherina a bordo Ferrotramviaria: nuovi orari dall'8 luglio con l'obbligo di mascherina a bordo I mezzi sono regolarmente sanificati per il contrasto e il contenimento del virus Covid-19
Santa Messa in suffragio delle 23 vittime della tragedia ferroviaria, presieduta dal Vescovo Mons. Mansi Santa Messa in suffragio delle 23 vittime della tragedia ferroviaria, presieduta dal Vescovo Mons. Mansi In programma sabato 11 luglio 2020 alle ore 19:30 presso il cortile dell’Oratorio Salesiano di Andria
Salvini attacca la Puglia: «I morti non sono serviti a far adeguare il trasporto su ferro» Salvini attacca la Puglia: «I morti non sono serviti a far adeguare il trasporto su ferro» Replica dell'assessore Giannini: «Prima di parlare, lasciandosi andare nelle sue consuete operazioni di sciacallaggio, è meglio che le notizie le legga con più attenzione»
Ciclopolitana per Andria: «Ecco come la città potrà essere sempre più a dimensione umana» Ciclopolitana per Andria: «Ecco come la città potrà essere sempre più a dimensione umana» Andria Bene in Comune presenta alcuni render del progetto che ne dimostrano la fattibilità
1 Decreto rilancio? "Un’occasione perduta per un rinnovo del parco auto circolante" Decreto rilancio? "Un’occasione perduta per un rinnovo del parco auto circolante" Intervento del coordinatore regionale FareAmbiente Puglia, dott. Benedetto Miscioscia
1 Interramento binari ad Andria, firmato contratto d’appalto: lavori entro l'anno Interramento binari ad Andria, firmato contratto d’appalto: lavori entro l'anno Il Consorzio Integra di Bologna ora si occuperà del progetto esecutivo
Fase 2: Ferrotramviaria, proroga fino al 24 maggio l'orario automobilistico e ferroviario Fase 2: Ferrotramviaria, proroga fino al 24 maggio l'orario automobilistico e ferroviario Obbligo di accedere ai servizi di trasporto con l'uso dei dispositivi di protezione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.