Curva Nord Fidelis Andria
Curva Nord Fidelis Andria
Sport

Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi"

Gara divertente con occasioni da entrambe le parti. Domenica 11 settembre trasferta a Viterbo

Come l'anno scorso, la stagione della Fidelis Andria in Serie C parte con un pareggio al "Degli Ulivi". Finisce 0-0 contro il Potenza: gara divertente con occasioni da entrambe le parti. Le prime opportunità sono per i federiciani al quarto d'ora con Don Bolsius, che ci prova due volte da fuori area mandando la sfera poco lontano dalla porta. Anche Hadziosmanovic tenta la soluzione dalla distanza (blocca Gasparini), poi è ancora Don Bolsius a sfiorare la rete con un destro a giro che esce di pochissimo. Anche la compagine ospite si rende pericolosa con due occasioni per Di Grazia, che prima non arriva di un soffio a centro area per il tap-in vincente e poi nel secondo tempo conclude sul primo palo ma Savini non si fa sorprendere. Grande occasione, poi, per la Fidelis con Sipos che si avventa su un pallone vagante e colpisce di testa anticipando il portiere in uscita, ma Legittimo (ex della gara) salva quasi sulla linea di porta. Vicini al vantaggio anche i lucani con Emmausso che spara addosso a Savini da ottima posizione, e poco dopo Legittimo in spaccata da calcio d'angolo sfiora la traversa. Nel prossimo turno i biancazzurri affronteranno la Viterbese in trasferta, gara in programma domenica 11 settembre alle ore 17:30.
FIDELIS ANDRIA (4-3-3): 26 Savini; 3 Mariani, 5 Ercolani, 21 Dalmazzi, 2 Hadziosmanovic (90'+3); 18 Candellori, 6 Arrigoni (90'+3 Djibril), 77 Paolini; 98 Don Bolsius (76' Orfei), 25 Sipos, 27 Pavone (86' Persichini).
PANCHINA: 12 Zamarion, 4 Graziano, 7 Orfei, 8 Pinelli, 11 Mercurio, 15 Delvino, 16 Ciotti, 19 Djibril, 20 Zenelaj, 28 Alba, 31 Milillo, 34 Persichini.
ALLENATORE: Mirko Cudini.

POTENZA (4-3-3): 1 Gasparini; 2 Rillo, 18 Legittimo, 51 Girasole, 4 Gyamfi; 20 Laaribi, 8 Sandri (75' Talia), 6 Del Pinto (90' Logoluso); 11 Di Grazia (67' Volpe), 9 Caturano (75' Del Sole), 7 Emmausso (90' Belloni).
PANCHINA: 46 Alastra, 5 Matino, 10 Del Sole, 13 Armini, 14 Riccardi, 17 Polito, 19 Belloni, 23 Logoluso, 26 Verrengia, 30 Steffe, 32 Masella, 38 Talia, 70 Schimmenti, 77 Volpe.
ALLENATORE: Sebastiano Siviglia.

MARCATORI: /

AMMONITI: 51' Arrigoni (FID), 57' Dalmazzi (FID), 61' Sipos (FID), 65' Gyamfi (POT), 

ESPULSI: /

ARBITRO: Simone Galipò, sezione di Firenze.

ASSISTENTI: Pietro Pascali, sezione di Bologna; Markiyan Voytyuk, sezione di Ancona.

QUARTO UOMO: Giorgio Di Cicco, sezione di Lanciano.

SPETTATORI: 2.850, di cui 1.275 abbonati; incasso 27.800 euro. Tifosi ospiti: 300.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi La Fidelis Andria torna a vincere e respira in classifica: 1-0 al Monterosi Decisiva la rete di Dalmazzi nel primo tempo. I biancazzurri agganciano Messina e Viterbese
Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Fidelis Andria, il nuovo allenatore della Primavera 4 è Aldo Papagni Il tecnico biscegliese raccoglie il testimone di Diaw Doudou, a cui è stata affidata la guida della prima squadra
La Fidelis Andria gioca bene ma perde 2-1 a Crotone in rimonta La Fidelis Andria gioca bene ma perde 2-1 a Crotone in rimonta Ai biancazzurri non basta il vantaggio di Bolsius. L'ex Dini protagonista di due grandi parate nel secondo tempo
Bolsius risponde a Falbo: tra Fidelis Andria e Monopoli finisce 1-1 Bolsius risponde a Falbo: tra Fidelis Andria e Monopoli finisce 1-1 Gara positiva dei biancazzurri che costruiscono più occasioni nel secondo tempo
Fidelis, sollevati dall'incarico il tecnico Cudini e il DS Federico Fidelis, sollevati dall'incarico il tecnico Cudini e il DS Federico La squadra sarà affidata temporaneamente al tecnico della Primavera, Diaw Doudou
La Fidelis Andria torna a muovere la classifica: pareggio per 0-0 sul campo della Gelbison La Fidelis Andria torna a muovere la classifica: pareggio per 0-0 sul campo della Gelbison Gara avarissima di emozioni e risultato giusto. Nel prossimo turno biancazzurri attesi dal derby contro il Monopoli
La Fidelis Andria ci ricasca: pessimo secondo tempo e il Foggia ribalta il derby La Fidelis Andria ci ricasca: pessimo secondo tempo e il Foggia ribalta il derby Vittoria dei rossoneri per 3-1, con una rimonta in 19 minuti. Inutile il gol di Candellori per i biancazzurri
Fidelis Andria, ecco finalmente la prima vittoria: Messina battuto 3-0 al "Degli Ulivi" Fidelis Andria, ecco finalmente la prima vittoria: Messina battuto 3-0 al "Degli Ulivi" Paolini sblocca il match, poi arrivano i primi gol in maglia biancazzurra di Bolsius e Arrigoni
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.