frantoio oleario
frantoio oleario
Cronaca

Incidente mortale sul lavoro ad Andria: muore all'interno di un oleificio un 38enne

E' accaduto questa sera poco prima delle ore 19. Inutili i tentativi di rianimarlo

Incidente mortale sul lavoro ad Andria questa sera, martedì 7 novembre, poco prima delle ore 19. Per cause in corso di accertamento un 38enne di Andria, Raffaele Sardano, è deceduto mentre era al lavoro all'interno di un frantoio dove lavorava, l'Azienda olearia "AGROLIO SRL" sita sulla provinciale 231 che da Andria porta a Canosa di Puglia, a pochi chilometri dal centro abitato, km 55+120.

Inutili i tentativi di rianimarlo. L'uomo è morto sul colpo a seguito di un'esplosione che lo colpito in pieno. Sul posto con i sanitari del servizio 118, i Vigili del Fuoco da Barletta, anche i poliziotti della Questura di Andria e del gabinetto della Scientifica che hanno effettuato i rilievi ed avviato le indagini per comprendere appieno le ragioni di questa drammatica morte sul lavoro.
  • Comune di Andria
  • Polizia di Stato Andria
  • Incidente sul lavoro
Altri contenuti a tema
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" "Mentre aumentano indennità di sindaco ed assessori" dichiara il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia
Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Tra innovazione, sconti e frontiere digitali per il commercio locale
Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Per lo sgombero di un'abitazione privata, un uomo trasportava e abbandonava i rifiuti in campagna e qui li bruciava
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.