Incendio in una villa di contrada Abbondanza
Incendio in una villa di contrada Abbondanza
Cronaca

Incendio in una villa di contrada Abbondanza: sul posto Vigili del fuoco e Forze dell'ordine VIDEO

Paura tra i residenti della zona. Le fiamme si sarebbero propagate da un camion parcheggiato all'interno della villa

Dalle ore 6 di questa mattina, due squadre dei Vigili del Fuoco giunte da Barletta stanno cercando di domare un incendio che si è sviluppato in una villa situata in contrada "Abbondanza", a circa 6 km da Andria sulla strada 170, km 9.700 per Castel del monte.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri del nucleo radiomobile, le Guardie campestri, personale in servizio degli Istituti di vigilanza e due ambulanze del servizio 118. Momenti di panico tra i residenti della zona per il forte boato che si è udito, mentre le fiamme stavano intaccando un camion parcheggiato nei pressi della villa.

Conseguenze ben più gravi sono state evitate grazie all'intervento di una pattuglia automontata delle Guardie campestri di Andria, che hanno cercato di domare le prime fiamme, che a quanto sembra sono state causate dallo scoppio di un pneumatico di un camioncino parcheggiato nei pressi della villa. Allarme totale nella zona perché molte delle ville sono abitate stabilmente.

Le fiamme altissime sono state visibili per circa un ora anche dalla periferia di Andria. Rilievi sono in corso da parte dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri per stabilire l'esatta natura dell'incendio.

Non si lamentano feriti, ma solo dei malori da parte di alcuni residenti. Sembra che lo stabile fosse adibito a capannone industriale.

IMG WAIMG WAIMG WA
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
  • guardie campestri andria
  • incendio andria
  • istituto di vigilanza
Altri contenuti a tema
1 Bufera giudiziaria, associazione per delinquere e corruzione, arrestati due ex magistrati tranesi Bufera giudiziaria, associazione per delinquere e corruzione, arrestati due ex magistrati tranesi Antonio Savasta e Michele Nardi ora in servizio a Roma. Con loro due imprenditori e un ispettore di polizia in servizio a Corato
1 Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" Nuova Caserma dei Carabinieri di Andria: "Essere o non essere?" La Nimar srl sceglie la via di un comunicato visto il silenzio che circonda la questione da parte delle Autorità
2 Il Sten. Andrea Aiello alla Sezione operativa della Compagnia CC di Trani Il Sten. Andrea Aiello alla Sezione operativa della Compagnia CC di Trani L'assegnazione, dopo il Corso alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, sarà operativa da lunedì 14 gennaio c.a.
Tentativo di furto alla scuola "G. Colasanto": nel mirino dei ladri alcuni computer Tentativo di furto alla scuola "G. Colasanto": nel mirino dei ladri alcuni computer Il tempestivo intervento della Vigilanza giurata ha mandato in fumo il colpo
Il Generale dei Carabinieri Manzo in visita alla Caserma di viale Gramsci Il Generale dei Carabinieri Manzo in visita alla Caserma di viale Gramsci Il Comandnate della Legione Puglia ha incontrato i militari in servizio presso la Compagnia
Incidente sul lavoro: ricoverato in gravi condizioni al "Lorenzo Bonomo" di Andria operaio 46enne Incidente sul lavoro: ricoverato in gravi condizioni al "Lorenzo Bonomo" di Andria operaio 46enne E' accaduto nel primo pomeriggio via Mingone, nella zona Industriale di Minervino Murge
Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi E’ accaduto ieri sera. Intervento di Unità di Strada della Misericordia, Guardie Campestri e Polizia di Stato
Polizia Locale: iniziate stamane le operazioni di spostamento del Comando Polizia Locale: iniziate stamane le operazioni di spostamento del Comando Da piazza Trieste e Trento all'ex Pretura in via Michelangelo Buonarroti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.