arione e Ilaria, la voglia di dirsi “Si”
arione e Ilaria, la voglia di dirsi “Si”
Speciale

Ilarione e Ilaria, la voglia di dirsi “Si”. La Polizia di Stato e il suo voler esserci sempre

Una coppia speciale che ha conquistato i cuori di tutti con la loro storia unica e rara

Un matrimonio straordinario si è celebrato nei giorni scorsi tra due giovani innamorati, Ilarione e Ilaria. Questa coppia speciale ha conquistato i cuori di tutti con la loro storia unica e rara.

Ilarione, poliziotto ventottenne originario di Trani, nonché, recente acquisto della Questura Bat, ha trovato l'amore della sua vita in Ilaria, una trentenne di Canosa di Puglia, coraggiosa e determinata, malata sin da piccola di SMA 2.

"Fin dal nostro primo incontro, ci siamo legati indissolubilmente e, può sembrare paradossale, ma la disabilità di Ilaria è stata sempre un elemento che mi ha fatto pensare a quanto la vita, con le sue mille sfaccettature, abbia potuto regalarmi una persona come mia moglie, capace di comprendermi e di avere, come me, una visione priva di etichette, più comprensione verso sé stessi ed empatia verso il prossimo" le parole dello sposo.




La cerimonia, officiata in una splendida chiesa storica della città della pietra, è stata una toccante manifestazione di gioia e amore.
Gli amici, la famiglia e tutti i colleghi hanno reso omaggio alla bellezza del loro legame.

Il Questore della sesta provincia pugliese, Alfredo Fabbrocini, unitamente agli uomini della Questura di Via dell'Indipendenza, ha partecipato personalmente alla celebrazione.

La Polizia di Stato, a cui Ilario appartiene con orgoglio sin dal 2021, non poteva mancare in un momento così importante della sua vita.

Nonostante le sfide che la vita ha loro riservato, Ilaria e Ilarione sono un esempio di amore, forza e determinazione.
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
#senontiportononparto, la Polizia di Stato contro l'abbandono degli animali #senontiportononparto, la Polizia di Stato contro l'abbandono degli animali Al via la campagna di sensibilizzazione
Sindaco di Terlizzi premia due poliziotti delle Volanti della Questura di Andria Sindaco di Terlizzi premia due poliziotti delle Volanti della Questura di Andria Il coraggio e la prontezza d’azione hanno trasformato una possibile tragedia in un atto di speranza e di salvezza
Primo giorno di lavoro dei neo agenti di P.S. in servizio alla Bat Primo giorno di lavoro dei neo agenti di P.S. in servizio alla Bat La Sindaca di Andria li ha esortati a mettere al centro della loro attenzione, le singole persone, in particolare le più fragili e vulnerabili
Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 67 neo agenti di PS assegnati alla Questura Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 67 neo agenti di PS assegnati alla Questura Il Questore Fabbrocini ha presentato il nuovo personale: "Un dono ed un riconoscimento per questo territorio"
Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" La nota del Segretario della Bat, Vito Giordano: "Nuovi spazi per gli uffici e mancanza di alloggi per i nuovi arrivati"
Intervista a Lucia Adele Merli, dirigente della sezione di Polizia stradale B.A.T. Intervista a Lucia Adele Merli, dirigente della sezione di Polizia stradale B.A.T. Giovane donna funzionaria, protagonista di eventi nazionali, tra cui il Giro d'Italia ed il G7
 Maltrattamenti e lesioni verso la madre, arrestato ad Andria dalla Polizia di Stato  Maltrattamenti e lesioni verso la madre, arrestato ad Andria dalla Polizia di Stato Ripetute le aggressioni sia fisiche che verbali
Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Nel mirino dell'operazione ben 45 furti di auto di grossa cilindrata per un valore complessivo di circa 1.500.000 euro
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.