mons. Luigi Mansi. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
mons. Luigi Mansi. Foto Riccardo Di Pietro
Religioni

Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata

Una delegazione diocesana parteciperà domenica 25 settembre alla Santa Messa officiata dal Santo Padre, Papa Francesco

Nel corso dei lavori che si sono tenuti a Matera dal 20 al 22 settembre 2022, il Consiglio Episcopale Permanente della Conferenza Episcopale Italiana, sotto la guida del Cardinale Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della CEI, ha provveduto alla nomina dei membri delle Commissioni episcopali.
Il nostro Vescovo, Mons. Luigi Mansi, è stato nominato membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata.

Ricordiamo che nella Città dei Sassi dal pomeriggio di giovedì 22 a domenica 25 settembre 2022 è in corso il Congresso Eucaristico Nazionale sul tema: "Torniamo al gusto del pane. Per una Chiesa eucaristica e sinodale", ed è presente anche una delegazione della Diocesi di Andria guidata dal Vescovo Mansi.

E proprio domenica, 25 settembre, una delegazione della diocesi di Andria, guidata dal vescovo, monsignor Luigi Mansi parteciperà alla Santa Messa officiata dal Santo Padre, Papa Francesco. Del gruppo, con don Carmine Catalano, parroco di San Francesco a Canosa di Puglia, ci sono tre coppie di sposi, una per città diocesana: da Andria Stefano Vitti e Raffaella Zingaro, da Canosa Vincenzo Caruso e Tiziana Ciasca, e da Minervino Murge Antonio De Vito e Arcangela Piceci.

A partecipare a questo evento, infatti, c'è gran parte delle diocesi italiane. Tra le altre, anche quella di Avezzano, guidata da monsignor Gianni Massaro, e quella di Catania (è atteso a Matera anche monsignor Luigi Renna).
  • Comune di Andria
  • Diocesi di Andria
  • papa francesco
  • mons. luigi mansi
Altri contenuti a tema
Rischio terremoti: dalla Puglia e da Andria in Montenegro per una esercitazione europea Rischio terremoti: dalla Puglia e da Andria in Montenegro per una esercitazione europea Nel Modulo Europeo di Protezione civile l'Associazione di Protezione civile "Naturalista Federiciana Verde” di Andria
“Una famiglia in più” di Andria compie 25 anni: dalla parte dei bambini e delle famiglie “Una famiglia in più” di Andria compie 25 anni: dalla parte dei bambini e delle famiglie Oltre 150 persone, tra genitori e ragazzi, con la Sindaca Bruno raccolti per una Santa Messa celebrata da don Mimmo Francavilla alla Madonna della Grazia
Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento La Protezione Civile regionale raccomanda l’osservanza delle buone norme comportamentali
Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Considerate le problematiche insorte nel corso degli spostamenti dei PP.SS.
Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» L'ultima convocazione e riunione della 4^ commissione risale al 20.01.2022
Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Processione questa sera, che giungerà anche nell'ospedale "Bonomo"
Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Domani, venerdì 23 Settembre alle ore 19.00 con la celebrazione della Santa Messa all’altare del Cappellone delle chiesa di San Francesco d'Assisi
Alla Fondazione Bonomo Ricerca in Agricoltura, il via al corso di "Tecnico Superiore della valorizzazione del Patrimonio Enogastronomico" Alla Fondazione Bonomo Ricerca in Agricoltura, il via al corso di "Tecnico Superiore della valorizzazione del Patrimonio Enogastronomico" Della durata di 2000 ore, 800 di stage in aziende, il percorso è rivolto a diplomati e laureati ed è completamente finanziato, quindi gratuito per i partecipanti
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.