don Riccardo Agresti
don Riccardo Agresti
Vita di città

Il progetto "Senza Sbarre" di don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli su Rai 2 a "Sulla via di Damasco". Il VIDEO

Ieri in onda la testimonianza dell'imprenditore Felice Gemiti e di uno dei detenuti affidati al progetto di recupero e reinserimento

Ieri mattina, domenica 28 aprile, il programma di approfondimento culturale e religioso "Sulla via di Damasco", in onda su Rai 2, dedicato al tema del cattolicesimo di Mons. Giovanni D'Ercole e condotto da Eva Crosetta, ha voluto riservare un particolare servizio al progetto "Senza Sbarre" di don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli, che la diocesi di Andria -grazie alla disponibilità concessa da Mons. Luigi Mansi, vescovo diocesano- stanno curando presso la Masseria San Vittore, sull'altopiano murgiano. Un progetto co finanziato dalla CEI nel 2017.

Oltre alla testimonianza di don Riccardo, che illustra la vita quotidiana della comunità presente in questa masseria ormai completamente ristrutturata e nella parrocchia di San Luigi a Castel del Monte, viene intervistato anche l'imprenditore Felice Gemiti, che racconta la sua vicenda, risalente al 20 dicembre 2013, in cui fu vittima di un tentativo di rapina a mano armata.

Particolarmente toccante la testimonianza di uno dei detenuti che sono affidati al progetto di recupero di don Riccardo e don Vincenzo, che racconta la sua redenzione verso i valori positivi di solidarietà del vivere cristiano, vera occasione di speranza e di fede, per un mondo presente e futuro meno lacerato e più aperto alla solidarietà ed alla condivisione.
Progetto "Senza Sbarre"don Riccardo AgrestiFelice Gemiti
  • Diocesi di Andria
  • don riccardo agresti
  • mons. luigi mansi
  • Progetto Senza Sbarre
Altri contenuti a tema
Tanta gente a Montegrosso per la festa patronale in onore di S. Maria Assunta e di Sant' Isidoro Tanta gente a Montegrosso per la festa patronale in onore di S. Maria Assunta e di Sant' Isidoro Fede e folklore hanno fatto da sfondo a questo tradizionale ferragosto popolare
Violenza ad Andria: "il 14-15 agosto accendere un cero e recitare una preghiera" Violenza ad Andria: "il 14-15 agosto accendere un cero e recitare una preghiera" Iniziativa del gruppo liturgico della parrocchia San Riccardo, al quartiere di San Valentino
Notte sotto le stelle in Guardiola: la Caritas propone serata per i giovani con osservatorio astronomico Notte sotto le stelle in Guardiola: la Caritas propone serata per i giovani con osservatorio astronomico Appuntamento in programma giovedì 8 agosto a partire dalle ore 21:30
Festa patronale a Montegrosso in onore di S. Maria Assunta e Sant'Isidoro Festa patronale a Montegrosso in onore di S. Maria Assunta e Sant'Isidoro Il programma delle celebrazioni religiose e folkloristiche
Sicurezza urbana: "Morti e sepolti, insieme al sogno di una città migliore" Sicurezza urbana: "Morti e sepolti, insieme al sogno di una città migliore" Per chi amministra la cosa pubblica: "parlate meno e agite di più, abbiamo bisogno di azioni concrete, non di promesse inutili"
Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce L'iniziativa resa possibile dalla Fondazione Megamark, dal suo presidente Cav. del Lavoro Giovanni Pomarico e suo figlio Francesco
Secondo anniversario della scomparsa di Mons. Raffaele Calabro Secondo anniversario della scomparsa di Mons. Raffaele Calabro La Santa Messa in suffragio sarà celebrata mercoledì 4 settembre 2019 alle ore 20:00 presso la chiesa Cattedrale
Cena solidale della Caritas a “La Guardiola" Cena solidale della Caritas a “La Guardiola" Una serata con in tavola i prodotti frutto dei progetti di inclusione promossi in Diocesi
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.