Dirigente delle Volanti, dott. Carelli
Dirigente delle Volanti, dott. Carelli
Cronaca

 Il nuovo Dirigente delle Volanti, dott. Carelli si presenta ai suoi uomini

Pronto ad affrontare le difficoltà del variegato territorio di cui è custode

Il neo nominato Dirigente dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dott. Giacinto Carelli, si presenta ai suoi uomini stringendo la mano a ognuno di loro.
Con le pantere di Via dell'Indipendenza è pronto ad affrontare le difficoltà del variegato territorio di cui è custode e contrastare ogni tipo di fenomeno criminoso che insiste in provincia.
Il delicato compito affidatogli dal Questore verrà svolto nell'ottica del massimo rafforzamento delle attività di prevenzione di reati, incremento di posti di controllo e sorveglianza anche nelle zone periferiche.
"Bisogna studiare il territorio per comprendere le sue problematiche" le sue parole, "l'obiettivo principale è sicurezza e prevenzione".
Per far ciò si avarrà dei più sofisticati strumenti in uso alla Sala Operativa come la georeferenziazione delle Volanti, Youpol, tele e video allarmi, al fine di controllare, infomare e aiutare non solo i cittadini ma tutti gli appartenenti alla Polizia di Stato in ogni delicata attività.
Non solo, con l'introduzione del 112 NUE (Numero Unico di Emergenza) realizzerà un coordinamento operativo di tutti gli equipaggi impegnati a pattugliare il territorio e sarà il riferimento per tutte le attività e gli eventi della provincia.
L'obiettivo è creare quell'espressione di "prossimità" al cittadino perché la Polizia è, prima di tutto, esserci sempre.
Dirigente delle Volanti, dott. CarelliDirigente delle Volanti, dott. CarelliDirigente delle Volanti, dott. CarelliDirigente delle Volanti, dott. Carelli
  • polizia
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Volante finisce contro guard rail sull'Andria Canosa: due poliziotti feriti Volante finisce contro guard rail sull'Andria Canosa: due poliziotti feriti Sono stati trasportati entrambi al "Lorenzo Bonomo" di Andria
Polizia di Stato: “Maturità al sicuro” Polizia di Stato: “Maturità al sicuro” Il rischio di cadere in una delle tradizionali fake news sulle regole d’esame rimane altissimo
Ufficio Passaporti: aperta alla Questua l’agenda per le prenotazioni nella fascia serale Ufficio Passaporti: aperta alla Questua l’agenda per le prenotazioni nella fascia serale Previste le aperture straordinarie anche durante le giornate festive
L'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini L'AIL Bat incontra il Questore Fabbrocini Dopo il "Memorial della Polizia di Stato in ricordo di Peppe Volpe”, deceduto nel 2018 per una malattia ematologica
Tre pittbull sequestrati nella campagne di Andria Tre pittbull sequestrati nella campagne di Andria Erano tenuti all'interno di un container chiuso sotto al sole senza nemmeno avere un minimo di acqua e aria all'interno
Passaporti: da lunedì 10 giugno l’Ufficio Passaporti della Questura di Andria rimarrà aperto anche di sera Passaporti: da lunedì 10 giugno l’Ufficio Passaporti della Questura di Andria rimarrà aperto anche di sera E per le successive giornate di giovedì 13 e venerdì 14 giugno
Polizia di Stato: cambio al vertice dei Commissariati di Trani e di Canosa e delle Volanti della Questura di Andria Polizia di Stato: cambio al vertice dei Commissariati di Trani e di Canosa e delle Volanti della Questura di Andria Assegnati due nuovi funzionari: sono i Commissari Capo Pasquale Cusano e Giacinto Carelli
Polizia Locale: Anziani… stop alle Truffe! 5 giugno incontro presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano Polizia Locale: Anziani… stop alle Truffe! 5 giugno incontro presso la Parrocchia San Giuseppe Artigiano Nell’ambito della campagna realizzata con il contributo della Prefettura Barletta-Andria-Trani
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.