dr. Fabrizio De Gasperis
dr. Fabrizio De Gasperis
Eventi e cultura

Il metodo “Kousmine” arriva in Puglia con l’Amik

Ad Andria appuntamento con questo nuovo stile di vita, con il dottor Fabrizio De Gasperis

Per la prima volta il metodo "Kousmine" arriva in Puglia con l'Amik onlus, l'Associazione medica italiana kousmine nata in Piemonte nel 1998. Due gli appuntamenti: oggi, venerdì 12 maggio, a partire dalle 18, ad Andria, nella biblioteca comunale "Giuseppe Ceci", e sabato 13 maggio, dalle 10 nella Libreria Laterza di Bari.

Una due giorni che, fra gli altri, vedrà impegnato il presidente nazionale di Amik, il dottor Fabrizio De Gasperis, con l'obiettivo di illustrare i cinque pilastri del metodo messo a punto negli anni Trenta da Catherine Kousmine, medico francese da cui prende il nome. Un metodo che è sì una filosofia alimentare, ma più in generale uno stile di vita che vede nel cibo il primo anello della catena fra l'ambiente esterno a quello interno all'organismo, capace di influenzarne il funzionamento.

Ma c'è di più. Fra i temi in agenda (per la tappa andriese) anche l'esperienza maturata nel settore dell'agricoltura biologica e biodinamica in Puglia, con il Prof. Savino Santovito, associato di Economia e gestione delle imprese nella Facoltà di Economia dell'ateneo di Bari.

E se con Giancarlo Ceci – amministratore di "Agrinatura" srl – sarà il tempo vivere un pezzo importante di questa esperienza di produzione bio, con Alessandro Di Bari ("NaturaSì") il focus sarà dedicato all'ultimo anello della filiera: il consumo. In programma – dalle 17 di sabato, ad Andria – anche una visita guidata all'azienda agricola "Agrinatura".
A moderare i convegni saranno, per l'appuntamento andriese, la referente pugliese di Amik Loredana Cialdella, e per quello nel capoluogo di regione Tiziana Cialdella.

Ma ecco nel dettaglio il programma della due giorni:
- 12 maggio 2017 presso Biblioteca Comunale "G. Ceci", Piazza S. Agostino, 5 Andria. Introduce e modera: dott.ssa Loredana Cialdella 18:00 Apertura dei lavori Saluti del Sindaco di Andria, avv. Nicola Giorgino 18:10 La consapevolezza alimentare: il metodo Kousmine. Dott. Fabrizio de Gasperis, Presidente di AMIK Onlus - Associazione Medica Italiana Kousmine 19:00 L'agroalimentare biologico e biodinamico in Puglia. Prof. Savino Santovito, associato di Economia e Gestione delle Imprese, Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" 19:15 Produrre biologico e biodinamico: l'esperienza dell'azienda agricola "Agrinatura S.r.l.". Dott. Giancarlo Ceci, amministratore di "Agrinatura" S.r.l. 19:30 Acquistare bio nei negozi "NaturaSì". Alessandro Di Bari, "NaturaSì" - Andria 19:40 Dialogo con il pubblico 20:00 Conclusioni.

- 13 maggio 2017 presso Libreria "G. Laterza", via Dante, 53 - Bari Introduce: dott.ssa Tiziana Cialdella 10:00 Saluti della dott.ssa M. Laterza, Libreria "G. Laterza". 10:20 La consapevolezza alimentare: il metodo Kousmine. Dott. Fabrizio De Gasperis, Presidente di AMIK Onlus - Associazione Medica Italiana Kousmine 11:10 Dialogo con il pubblico 11:30 Conclusioni 17:00 Guida all'azienda agricola biologica e biodinamica "AGRINATURA S.r.l." Contrada S. Agostino, 15 - Andria con il Dott. Giancarlo Ceci, Amministratore di "Agrinatura" S.r.l. Piccola degustazione offerta dall'azienda "Agrinatura" S.r.l.
  • agroalimentare
  • alimentazione
Altri contenuti a tema
Vola l’export verso la Cina: anche aziende andriesi in vetrina a Shanghai Vola l’export verso la Cina: anche aziende andriesi in vetrina a Shanghai La Puglia sarà l'unica regione italiana a partecipare a questo appuntamento internazionale
Successo della raccolta firme per bloccare i cibi senza l'origine in etichetta Successo della raccolta firme per bloccare i cibi senza l'origine in etichetta Coldiretti ha raccolto l'adesione e l'impegno del presidente del consiglio Giuseppe Conte. Dalla Puglia oltre 50mila firme
Bene l'export per i prodotti dell'agroalimentare pugliese. In calo solo l'olio d'oliva Bene l'export per i prodotti dell'agroalimentare pugliese. In calo solo l'olio d'oliva Sono i dati riferiti al primo semestre del 2019, ma già si guarda ad una ripartenza degli scambi con l'estero per il nostro olio
Cresce in Puglia il cibo di strada, ed una azienda su 4 è donna e giovane Cresce in Puglia il cibo di strada, ed una azienda su 4 è donna e giovane Il nostro agroalimentare è il più apprezzato, ma anche il più copiato al mondo
Contrasto allo spreco alimentare e farmaceutico: anche Andria all'iniziativa “Una tavola più grande” Contrasto allo spreco alimentare e farmaceutico: anche Andria all'iniziativa “Una tavola più grande” Il progetto è stato finanziato con 102mila euro dalla Regione Puglia
In pattumiera 310mila ton. di cibo l'anno: ecco il decalogo antisprechi a tavola In pattumiera 310mila ton. di cibo l'anno: ecco il decalogo antisprechi a tavola Coldiretti Puglia: "Il mondo agricolo potrebbe svolgere uno straordinario ruolo di sussidierà e utilità sociale"
Sprechi alimentari, Mennea (Pd): "Uno spot per diffondere la legge e combattere la povertà" Sprechi alimentari, Mennea (Pd): "Uno spot per diffondere la legge e combattere la povertà" La campagna di comunicazione potrebbe non fermarsi allo spot, che dall'1 luglio sarà in tv e sui social
1 Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Porte aperte allo stabilimento di Barletta per le visite delle scolaresche
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.