Esibizione orchestra e coro Anni Verdi
Esibizione orchestra e coro Anni Verdi
Eventi e cultura

Il Coro e Orchestra "Anni Verdi" della scuola "Cafaro" si esibisce nella chiesa SS. Annunziata

I ragazzi sono stati invitati dalla Rettoria del Purgatorio e dall’Arciconfraternita della Immacolata

Il 20 gennaio si celebra la festa di San Sebastiano, secondo patrono della città di Andria e protettore della Polizia Locale.

Reduci dalla recente ed apprezzata esibizione natalizia, i ragazzi del Coro e Orchestra "Anni Verdi" della Scuola secondaria di 1° grado "Cafaro" sono stati invitati dalla Rettoria del Purgatorio e dall'Arciconfraternita della Immacolata ad esibirsi in un concerto ispirato alla solidarietà tra le genti e all'unione tra i popoli. Pianoforte, flauti, violini, chitarre unitamente alle voci del coro sono risuonate nella bellissima e antichissima chiesa dell'Annunziata, regalando celesti melodie e frammenti di bellezza. Grande consenso di pubblico, ma soprattutto grande entusiasmo dei piccoli musicisti, che hanno donato la loro musica con la gioia negli occhi.

La loro dedizione alla musica è stata ripagata dall'apprezzamento del pubblico e della dirigente Grazia Suriano, che ha espresso grande soddisfazione per l'impegno profuso dai ragazzi dell'orchestra e del coro e dai loro professori musicisti, Tommaso Di Chio, Ferdinando Dascoli, Loreta Giaffredo, Cecilia Zonno e Alessandro Fiore, Agnese Festa. Ancora una volta, il percorso ad indirizzo musicale ha offerto il meglio di sé alla scuola Cafaro che lo accoglie, e alla cittadinanza che ha partecipato numerosa all'evento.
Esibizione orchestra e coro Anni VerdiEsibizione orchestra e coro Anni VerdiEsibizione orchestra e coro Anni Verdi
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
  • Chiesa S.S. Annunziata
Altri contenuti a tema
Rondò “Pasquale Massaro”, venerdì 19 aprile l’intitolazione ad Andria Rondò “Pasquale Massaro”, venerdì 19 aprile l’intitolazione ad Andria Obiettivo comune ricordare un maestro di vita che ha donato l'intera esistenza alla necessità di costruire il futuro di un intero territorio
Primo posto nazionale nella categoria BIMBOIL Junior per la Scuola "Pasquale Cafaro" di Andria Primo posto nazionale nella categoria BIMBOIL Junior per la Scuola "Pasquale Cafaro" di Andria Al Concorso Nazionale "Olio in Cattedra 2023-24"
Emozioni e sapori all'inaugurazione ad Andria della mostra multisensoriale sull’olio EVO Emozioni e sapori all'inaugurazione ad Andria della mostra multisensoriale sull’olio EVO Presso l'Istituto "Pasquale Cafaro" di Andria
Ottima performance per l'IC Verdi Cafaro al campionato provinciale scacchi Ottima performance per l'IC Verdi Cafaro al campionato provinciale scacchi Prossimo appuntamento il 20 aprile a Cerignola
Morto monsignor Alberto di Chio: era nativo di Andria Morto monsignor Alberto di Chio: era nativo di Andria Era stato ordinato presbitero il 29 giugno 1967 nella Chiesa della SS. Annunziata ad Andria da monsignor Francesco Brustia
Gli studenti della scuola "Verdi -Cafaro" incontrano il CALCIT Gli studenti della scuola "Verdi -Cafaro" incontrano il CALCIT Una sinergia sui temi di stretta attualità: ambiente, corretti stili di vita e qualità degli alimenti, uniti al contrasto alla violenza di genere
La scuola “Cafaro” di Andria sbanca alla finale regionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo La scuola “Cafaro” di Andria sbanca alla finale regionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo Grossa affermazione didattico-scientifica per gli studenti della dirigente Grazia Suriano
Il Baskin  torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Il Baskin torna in campo all’Istituto "Verdi Cafaro" di Andria Obiettivo del progetto è quello di partecipare a manifestazioni sportive che coinvolgano sempre più scuole
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.