Festa patronale. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Festa patronale. Foto Riccardo Di Pietro
Vita di città

I volontari di Poste Italiane si danno appuntamento ad Andria, per raccogliere i rifiuti abbandonati del territorio

L’azione di “Cleanup” interesserà tutto il tracciato della festa dei Santi Patroni, San Riccardo e la Madonna dei Miracoli

Poste Italiane partecipa al World Cleanup Day 2023 del 16 settembre, chiamando a raccolta anche ad Andria i propri dipendenti che hanno aderito a "Faccio bene", l'iniziativa che raccoglie molteplici attività di volontariato. World Clean up Day 2023 coinvolgerà milioni di volontari, governi e organizzazioni, in 197 paesi per affrontare la crisi globale dell'inquinamento da rifiuti mal gestiti o smaltiti illegalmente attraverso azioni di pulizia locale dei territori, per salvaguardare la salute dell'ambiente e sensibilizzare cittadinanza e istituzioni.
Ad Andria, l'azione di "Cleanup" interesserà tutto il tracciato della festa dei Santi Patroni, San Riccardo e la Madonna dei Miracoli. Alle ore 17 di sabato 16 settembre i volontari di Poste Italiane che hanno aderito all'iniziativa si ritroveranno direttamente presso il Monumento ai Caduti di Viale Martiri di Cefalonia per iniziare la raccolta dei rifiuti abbandonati provvedendo poi alla loro differenziazione, così da poter terminare la raccolta prima del tramonto. Verranno percorse le vie Martiri di Cefalonia, Corso Cavour, Via Porta Castello sino ad arrivare in Piazza Catuma.
L'iniziativa, in occasione dei 30 anni di attività di PostEurop, l'associazione degli operatori postali pubblici europei - global partner del World Cleanup Day 2023 - coinvolgerà insieme a Poste Italiane altri sedici operatori postali di tutta Europa che scenderanno in campo per pulire i rispettivi territori. Poste Italiane, oltre Andria, sarà presente anche a Ostia, Napoli e Mestre.
  • Comune di Andria
  • uffici postali andria
  • poste italiane
  • festa patronale
Altri contenuti a tema
"Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi "Città del dopodomani": grande successo per l’incontro con il Sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi Barchetta (FdI): "l’esperienza de L’Aquila insegna che anche la nostra comunità può ambire a tanto, basta solo lavorare bene sulla crescita del territorio"
Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” L'atleta delle Fiamme Gialle sarà ad Andria domani, mercoledì 24 aprile nelle sale del Food Policy Hub, al Chiostro di San Francesco
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.