controlli dei carabinieri
controlli dei carabinieri
Cronaca

I Carabinieri arrestano i fratelli Pietro e Valerio Capogna per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso

Per loro scatta anche l’aggravante del metodo mafioso. il VIDEO

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Brillante operazione compiuta dai Carabinieri della Compagnia di Andria, che hanno eseguito due misure cautelari emesse dal G.i.p. del Tribunale di Bari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, per detenzione illegale di armi da fuoco in concorso, con l'aggravante del metodo mafioso, nei confronti dei fratelli Pietro Capogna 43enne, già detenuto presso il carcere di Teramo per altra causa, e Valerio Capogna 27enne, figli di Vito Capogna, assassinato il 25 luglio dello scorso anno.

Le indagini hanno accertato che i due fratelli erano in procinto di vendicare la morte del proprio genitore, con l'uso di armi anche da guerra, tra i quali un kalashnikov, indirizzando le proprie intenzioni verso alcuni esponenti storici della criminalità organizzata andriese, in un contesto territoriale segnato anche dall'omicidio di Vito Griner avvenuto nel mese di giugno 2019.

Secondo gli inquirenti l'attuazione del disegno criminoso avrebbe dovuto avere anche l'effetto di consolidare il sodalizio criminale di appartenenza.
  • carabinieri andria
  • controlli carabinieri
Altri contenuti a tema
Incidente tra corso Cavour e via Torino: furgone si cappotta Incidente tra corso Cavour e via Torino: furgone si cappotta E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 6. Sul posto 118 ed i Carabinieri
Latte ed olio sotto la lente d'ingrandimento nella Bat dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare Latte ed olio sotto la lente d'ingrandimento nella Bat dei Carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare I controlli si sono svolti in Campania, Puglia, Piemonte e Lombardia
Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese In azione i Carabinieri della Tenenza della Città del Dolmen, che hanno evitato "il cavallo di ritorno"
Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Nuova caserma Carabinieri di Andria: dal 2017 ad oggi un silenzio troppo lungo Dalla ditta Nimar srl i chiarimenti dopo le dichiarazioni dell'avv. Michele Coratella (M5S)
Auto rubate recuperate dai Carabinieri di Andria dopo inseguimento sulla ex sp 231 Auto rubate recuperate dai Carabinieri di Andria dopo inseguimento sulla ex sp 231 Si tratta di una Seat Leon e di una VW Golf sottratte a Gravina ed Altamura
Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Avvicendamento alla presidenza della sezione di Andria dell'Associazione Nazionale Carabinieri Nuovo responsabile è stato eletto il Maresciallo maggiore Salvatore Garbetta
Sicurezza nelle campagne, Ruggiero e Di Bari (M5S): “Garantire serenità agli agricoltori nella Bat e di Bari" Sicurezza nelle campagne, Ruggiero e Di Bari (M5S): “Garantire serenità agli agricoltori nella Bat e di Bari" Chiesto l'intervento del Ministero dell'Interno e della Regione: "Non possiamo rimanere passivi"
Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Veicoli rubati ed armi scoperti nelle campagne di Andria: arrestati padre e figlio Operazione dei carabinieri della locale compagnia sulle alture murgiane
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.