Guide turistiche BAT
Guide turistiche BAT
Enti locali

Guide turistiche: riaperti i termini per l'abilitazione

Le istanze, da presentare in Provincia, entro il prossimo 8 luglio. Nello scorso mese di marzo le prime 130 guide della BAT

Veder riconosciuta una qualifica particolarmente delicata e di grande importanza per tutto il comparto turistico. E' questo lo scopo dell'istituzione dell'Albo Provinciale delle Guide turistiche e di accompagnatore turistico. La Regione Puglia, che sovraintende alle autorizzazioni, ha rilanciato la nuova apertura del bando per l'abilitazione alla professione e la Provincia di Barletta Andria Trani ha immediatamente dato seguito alla riapertura dei termini. Lo scorso marzo ha visto già l'abilitazione delle prime 130 persone, tra guide ed accompagnatori, della BAT.

In questa nuova sessione le istanze potranno essere presentate entro l'8 luglio prossimo e bisognerà dimostrare di aver svolto un'attività compiuta negli ultimi cinque anni, anche in modo non consecutivo, per un totale complessivo di almeno 100 giornate alla data del 4 dicembre 2012. Ai fini dell'attestazione dell'attività svolta, saranno rilevati i contratti di lavoro con specificazione delle mansioni, fatture emesse, ricevute di pagamento d'imposte e di versamento di oneri previdenziali connessi all'attività professionale turistica, dichiarazione dei redditi, iscrizione negli appositi registri delle camere di commercio, attestazione del rapporto di lavoro subordinato e lettere di incarico di enti pubblici, morali, associazioni senza scopo di lucro, associazioni professionali a fini turistici, enti o istituzioni assimilabili, associazioni turistiche pro-loco riconosciute secondo la normativa regionale vigente, associazioni turistiche pro-loco iscritte all'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia sezione Puglia, enti parco, enti di gestione aree naturali protette, centri o laboratori di educazione ambientale, musei naturalistici, o altri enti di istituzioni scientifiche assimilabili.

La Provincia di Barletta - Andria - Trani provvederà, entro sessanta giorni dal termine di presentazione delle domande, al rilascio dell'attestato di abilitazione richiesto, previe verifiche e riscontri nella documentazione presentata. Entro i sessanta giorni successivi al rilascio dell'attestato di abilitazione, la Provincia rilascerà il tesserino personale, per il quale l'interessato parteciperà alle spese nella misura di 20 euro. L'avviso e la relativa modulistica sono reperibili sul sito internet della Provincia di Barletta - Andria - Trani, all'indirizzo www.provincia.bt.it, nella sezione "Bandi".
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.