Guardie campestri di Andria
Guardie campestri di Andria
Territorio

Guardie campestri di Andria in servizio "appiedato": protestano i sindacati

Chiesta la revoca delle nuove disposizioni in quanto poste come “ricatto occupazionale”

Affissi in bacheca i nuovi ordini di servizio per le guardie campestri di Andria. Da lunedì 7 ottobre i vertici del Consorzio hanno stabilito, in maniera unilaterale, l'espletamento del turno appiedato nelle campagne della città, una nuova turnazione che per Flai, Fai e Uila è "svolta in condizioni operative, climatiche e ambientali di scarsa se non inesistente sicurezza delle Guardie, in violazione delle norme vigenti in materia".
Le tre sigle sindacali, dopo la comunicazione inoltrata dal presidente del Consorzio il 19 settembre scorso ai rappresentanti sindacali aziendali, hanno immediatamente informato il Prefetto di Bari e della Bat della decisione presa chiedendo anche la convocazione urgente di un incontro. Nella missiva il segretario generale della Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti, insieme ai colleghi della Cisl e Uil, ha chiesto anche al Consorzio la revoca delle nuove disposizioni in quanto poste come "ricatto occupazionale" perché nella comunicazione dell'espletamento del servizio appiedato il presidente scriveva che "tale esigenza è dettata dal fatto che diversi associati hanno avanzato richiesta della presenza fisica delle Guardie campestri. Gli stessi agricoltori hanno evidenziato che, ove non dovesse essere esaudita la loro richiesta, saranno costretti a inoltrare richieste di risoluzioni contrattuali con conseguente grave pregiudizio economico-finanziario".

"Siamo convinti – conclude Riglietti – che la presenza delle Guardie campestri in campagna sia indispensabile per garantire sicurezza ma non capiamo perché questa debba avvenire in un servizio appiedato. Un operatore può vigilare, come avviene tutt'ora, stando a bordo di un mezzo di servizio a tutto vantaggio della sicurezza delle campagne ma anche della propria incolumità".
  • guardie campestri andria
Altri contenuti a tema
E' il tenente Franco Di Venosa il nuovo Comandane del Consorzio Autonomo Guardie Campestri di Andria E' il tenente Franco Di Venosa il nuovo Comandane del Consorzio Autonomo Guardie Campestri di Andria Una riconferma per il carabiniere in congedo, che diresse il Consorzio dal 2007 al 2009
Zinni (Guardie Campestri): "La paventata incolumità della guardia appiedata risulta essere solo una provocazione" Zinni (Guardie Campestri): "La paventata incolumità della guardia appiedata risulta essere solo una provocazione" La replica del Consorzio autonomo alle rappresentanze sindacali Flai, Fai e Uila
Contratto Guardie Campestri, assemblea Bari-Bat sulla nuova piattaforma Contratto Guardie Campestri, assemblea Bari-Bat sulla nuova piattaforma L’ipotesi del CCL sarà presentata ai lavoratori delle due province domani alle 16 nella Camera del lavoro “G. Di Vittorio”
Rinnovo contratto guardie campestri Bat e Bari: trattativa mai avviata Rinnovo contratto guardie campestri Bat e Bari: trattativa mai avviata “Pronti allo sciopero del settore se non ci sarà convocazione immediata”: assemblea sindacale martedì 23 luglio alla Camera del Lavoro CGIL di Andria
Guardie Campestri Bari e Bat, protestano i sindacati : «Contratto scaduto da oltre 5 anni, trattativa mai avviata» Guardie Campestri Bari e Bat, protestano i sindacati : «Contratto scaduto da oltre 5 anni, trattativa mai avviata» «Serve confronto urgente. Contratto scaduto da oltre 5 anni, trattativa mai avviata»
Ad Andria le Guardie campestri in servizio “appiedato individuale” Ad Andria le Guardie campestri in servizio “appiedato individuale” La denuncia della Flai Cgil Bat: "Guardia aggredita da un branco di cani"
Sventato furto di chianche in contrada Zagaria Sventato furto di chianche in contrada Zagaria Intervento delle Guardie campestri di Andria
Incendio in una villa di contrada Abbondanza: sul posto Vigili del fuoco e Forze dell'ordine VIDEO Incendio in una villa di contrada Abbondanza: sul posto Vigili del fuoco e Forze dell'ordine VIDEO Paura tra i residenti della zona. Le fiamme si sarebbero propagate da un camion parcheggiato all'interno della villa
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.