Infermieri
Infermieri
Associazioni

Gli infermieri dell'OPI si confrontano sul tema: "Più valore alla professione infermieristica"

Tre giorni di dibattiti a Pugnochiuso, dal 2 al 5 giugno pp.vv.

Si rinnova il tradizionale appuntamento con gli Stati generali della professione infermieristica. Dal 2 al 5 giugno prossimi, presso il Centro Congressi di Pugnochiuso a Vieste (Fg), centinaia di infermieri si confronteranno su una professione che chiede più attenzione nell'università, nel lavoro e nella ricerca. Tre ambiti che rappresentano anche le tematiche che verranno approfondite con altrettanti dibattiti ai quali parteciperanno importanti relatori come il Preside della Scuola di Medicina del Policlinico di Bari, Loreto Gesualdo, l'avvocato giuslavorista Nicola Roberto Toscano, la vice presidente della Fnopi (la Federazione nazionale degli Ordini delle Professioni infermieristiche) Lia Pulimeno.


L'appuntamento di Pugnochiuso è promosso dall'Opi di Bari con il presidente Saverio Andreula in collaborazione con gli Opi della Bat, di Brindisi e Caserta. I lavori saranno aperti, domenica 2 giugno alle 15, con il primo tema della tre giorni dal titolo "Gli infermieri nell'università". Nella seconda giornata di lavori (lunedì 3 giugno dalle ore 15) sarà affrontato il tema de "Gli infermieri, la responsabilità e le tutele professionali", mentre la ricerca e le nuove tecnologie rappresentano gli argomenti del terzo giorno di congresso (martedì 4 giugno, inizio lavori ore 15). E saranno i giovani infermieri i protagonisti del dibattito, introdotto dalla proiezione di un cortometraggio realizzato dall'Opi giovani Bari. "Con l'appuntamento di Pugnochiuso – spiega il presidente dell'Opi Bari, Saverio Andreula – intendiamo rilanciare un messaggio che da tempo sembra rimasto inascoltato: la professione infermieristica non ha ancora ottenuto il giusto ruolo da protagonista nel complesso panorama della sanità italiana. Ancora oggi – ribadisce Andreula – la formazione infermieristica ospitata nelle università italiane è consegnata alla libera interpretazione degli ordinamenti didattici ed è rimasta insoluta la questione relativa allo sviluppo delle competenze professionali affrontata nel rinnovo contrattuale". L'evento di Pugnochiuso non è solo un evento formativo ma è anche occasione di confronto sulle tematiche enunciate per delineare gli scenari futuri della professione infermieristica.
  • Sanità
  • Fondi Europei Sanità
  • Infermieri e assistenti sanitari
Altri contenuti a tema
Concorso unico regionale per l'assunzione di mille infermieri, ma prima mobilità interregionale Concorso unico regionale per l'assunzione di mille infermieri, ma prima mobilità interregionale Si terrà entro il 31 dicembre p.v. e sarà affidato alla Asl di Bari
Liste d'attesa, Amati (Pd): "Ho diffidato i direttori generali alla pubblicazione dei dati di monitoraggio maggio-giugno" Liste d'attesa, Amati (Pd): "Ho diffidato i direttori generali alla pubblicazione dei dati di monitoraggio maggio-giugno" "L'opacità è complice del disagio", sottolinea il consigliere regionale
Assunzioni sanità, Marmo e Gatta: "Passerella Emiliano indecorosa, non ha meriti!" Assunzioni sanità, Marmo e Gatta: "Passerella Emiliano indecorosa, non ha meriti!" "Non ci stiamo ad assistere a queste trovate demagogiche ed eticamente censurabili"
Sanità: Verifica a Roma per gli adempimenti LEA per la Puglia. Emiliano soddisfatto lavoro svolto Sanità: Verifica a Roma per gli adempimenti LEA per la Puglia. Emiliano soddisfatto lavoro svolto Il tavolo di verifica ha registrato i miglioramenti complessivi del SSR. Confermati i risultati in materia di pagamenti dei fornitori (zero ritardo)
Piano di riordino sanità, Marmo e Gatta (FI): "Emiliano ormai latitante cronico" Piano di riordino sanità, Marmo e Gatta (FI): "Emiliano ormai latitante cronico" Concessa la possibilità di approfondire l'ultima versione
Piano di riordino rete ospedaliera, M5S: "Ancora una volta il libro delle buone intenzioni" Piano di riordino rete ospedaliera, M5S: "Ancora una volta il libro delle buone intenzioni" Critiche all'indirizzo di Emiliano: "ma nella realtà assistenza territoriale ancora a zero"
Contratto medici ospedalieri, ancora fumata nera Contratto medici ospedalieri, ancora fumata nera Quici e Suriano, CIMO: "No a salario armonizzato e retribuzione di risultato" 
Malore in mare, salvata la vita al comandante di una barca a vela sorpresa dal maltempo Malore in mare, salvata la vita al comandante di una barca a vela sorpresa dal maltempo L'uomo operato all'Emodinamica del "Lorenzo Bonomo" di Andria ora sta bene. Storia a lieto fine di buona sanità
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.