Gli auguri di Natale dei residenti della borgata Troianelli
Gli auguri di Natale dei residenti della borgata Troianelli
Territorio

Gli auguri di Natale dei residenti della borgata Troianelli

I rammarichi del Comitato “ Pro Borgata Troianelli” per ciò che non è stato fatto e per un appunto...toponomastico!

La Borgata Troianelli di Andria, una delle due frazioni andriesi oltre quella più grande di Montegrosso, è da sempre stata un punto di riferimento per il settore agricolo cittadino.

Un Comitato per la tutela di Troianelli, costituitosi ormai da alcuni anni, con i residenti di questa borgata, pone all'attenzione della politica e della comunità cittadina su una serie di problemi che soffocano questa frazione cittadina, purtroppo da illo tempore.

Il Presidente del Comitato spontaneo «Pro Borgata Troianelli», Agostino Tesse, nell'augurare da parte di tutti gli abitanti di Troianelli ai concittadini un sereno Natale, si fa portavoce di queste lamentele:

"Il Palazzo o Masseria Troianelli e i limitrofi capannoni agricoli versano drammaticamente in completo stato di abbandono, di degrado e di grave pericolo. All'interno di un capannone, addirittura i piccioni hanno depositato uno strato di guano che ormai è diventato un serio problema olfattivo ed igienico-sanitario. Il guano dei piccioni, si popola infatti di agenti patogeni e parassiti derivanti dai detriti organici ed i batteri si espandono liberamente nell'aria giungendo nei luoghi frequentati ed abitati.
Da mesi ormai il panorama della borgata è dominato dalla presenza di un cantiere edile, che oscura quello che era l'elemento identitario del Borgo.

A nulla sono valsi i reiterati appelli alle istituzioni per lo stato di precarietà in cui continua a versare il suggestivo borgo rurale: dalla mancanza di illuminazione pubblica, alle strade dissestate che causano danni alle auto dei residenti e dei visitatori, dai tombini al bordo della strada coperti con materiale di fortuna alla mancanza della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani".

Il Comitato dei residenti si chiede: "Quale sarà la sorte della storica Borgata?"

Serve un'azione di salvaguardia energica e costante da parte delle autorità preposte per risolvere l'annoso problema di degrado e di abbandono della borgata che andrebbe tutelata e rivalutata poiché un bene di inestimabile valore storico-culturale.

Un ultimo appunto, se vogliamo di ordine toponomastico. "Purtroppo a causa di un errore nella cartellonistica stradale -conclude Agostino Tesse-, qualcuno ironicamente ha voluto fare qualche facile battuta sulla concomitante presenza di una pregressa attività commerciale con l'erroneo nome posto sulla segnaletica. Ci dispiace che il nostro borgo possa essere accostato a pratiche, diremmo poco lecite e francamente chiediamo al Comune di Andria, all'Ufficio Viabilità di porre rimedio a questo grossolano errore che suscita degli ironici commenti che avremmo preferito, molto francamente farne a meno, dandoci invece una mano a risolvere alcune delle questioni che affliggono questa parte del territorio di Andria".
15 fotoGli auguri di Natale dei residenti della borgata Troianelli
Gli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata TroianelliGli auguri di Natale dei residenti della borgata Troianelli
  • Troianelli
Altri contenuti a tema
La Giornata della biodiversità sulla Murgia andriese La Giornata della biodiversità sulla Murgia andriese La borgata Troianelli ha realizzato una targa ricordo in memoria di Jacopo e Marco
Aree verdi ancora affidate ai volontari della Borgata Troianelli Aree verdi ancora affidate ai volontari della Borgata Troianelli Il comitato “Pro Borgata Toianelli” lamenta lo stato di abbandono da parte degli Enti preposti
Auguri di Pasqua del Comitato pro Borgata Troianelli Auguri di Pasqua del Comitato pro Borgata Troianelli I residenti reclamano la “Rinascita del Borgo”. Appello ad Autorità ed ai politici di buona volontà
L'acqua, un bene preziosissimo sempre più limitato L'acqua, un bene preziosissimo sempre più limitato "Anche nelle nostre campagne tanti i pozzi e pescare abbandonate..." sottolinea il conservazionista Nicola Montepulciano   
A Troianelli  rimossi manufatti in cemento amianto A Troianelli rimossi manufatti in cemento amianto Il Comitato pro borgata Troianelli ringrazia l’ Amministrazione Comunale
Contrada Troianelli: "Oltre al danno anche la beffa" Contrada Troianelli: "Oltre al danno anche la beffa" Solo uno scherzo di Carnevale? O piuttosto una pessima uscita del solito incivile di turno?
Pericolo per la salute: smaltimento dell’amianto “fai da te” Pericolo per la salute: smaltimento dell’amianto “fai da te” A Troianelli amianto friabile disperso nell’ambiente
Andria, Borgata Troianelli: quale sarà la sua sorte? Andria, Borgata Troianelli: quale sarà la sua sorte? Le istituzioni ignorano mentre il degrado prevale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.