aerei da turismo
aerei da turismo
Attualità

Giro d’Italia “Fly to Italy”: Venticinque aerei atterreranno nei pressi di Castel del Monte

Gli ultraleggeri giungeranno nel pomeriggio di sabato 1° agosto sull’avio-superficie Tannoja

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Venticinque aerei ultraleggeri atterreranno nel pomeriggio di sabato 1 agosto sull'avio-superficie Tannoja, ai piedi di Castel del Monte, nella prima tappa del Giro d'Italia "Fly to Italy", organizzato e promosso dall'associazione "Piloti di Classe", dal 1° all'8 agosto 2020.

«Il Gal "Le Città di Castel del Monte" – precisa Michelangelo de Benedittis, presidente del Gruppo diAzione Locale – ha patrocinato con entusiasmo questa manifestazione perché l'arrivo in volo di un così considerevole numero di aerei ultraleggeri rapprese nti un segnale di ripresa e di buon auspicio nella ripresa delle attività turistiche della nostra zona, paralizzata dall'emergenza Covid 19 come tutta Italia. È il segnale di come la nostra bellissima terra possa essere raggiunta da più parti, anche volando. Naturalmente questa possibilità riguarda solo una piccola parte di appassionati, che comunque rappresentano un buon veicolo di promozione».
L'atterraggio, nell'avio-superficie gestita dall'Aeroclub "I Templari", avverrà nel tardo pomeriggio, dopo le 17.00, e gli arrivi, per ragioni di sicurezza, saranno scaglionati secondo rigide regole di gestione del volo degli ultraleggeri. Il gruppo sarà ospite della struttura, per poi ripartire nella mattinata del 2 agosto, alla volta della Sicilia, e completare la seconda tappa del Giro d'Italia.
  • aeroporto castel del monte
Altri contenuti a tema
Aereo fuori pista nei pressi di Castel del Monte: due feriti gravi Aereo fuori pista nei pressi di Castel del Monte: due feriti gravi Si tratta di un uomo ed una donna di origine belga. Sul posto soccorritori e volontari
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.