Comune Andria
Comune Andria
Politica

Giovanna Bruno sindaco, ecco come sarà il nuovo Consiglio comunale

La maggioranza avrà 20 seggi mentre 12 andranno all’opposizione

I risultati del ballottaggio comunale del 4 e 5 ottobre, hanno conclamato nuovo sindaco di Andria l'avvocato Giovanna Bruno del centrosinistra, sostenuta dal Partito Democratico e dalle liste civiche, ovvero Andria Bene in Comune, Andria lab e Futura (fusione di movimenti civici e di Italia Viva).

In base alle preferenze date ai singoli candidati delle due liste, il nuovo Consiglio comunale che siederà al Palazzo di Città, avrà fra le file della maggioranza 20 seggi (più il Sindaco Bruno), mentre all'opposizione ne andranno 12.

Ecco come sarà composto il nuovo consiglio comunale.

7 Partito Democratico
  • Giovanni Vurchio
  • Lorenzo Marchio Rossi
  • Giovanni Addario
  • Gianluca Sanguedolce
  • Michele Di Lorenzo
  • Viviana Di Leo
  • Gina Fortunato
5 Andria Bene in Comune
  • Daniela Di Bari
  • Cosimo Farina
  • Pasquale Colasuonno
  • Raffaele Losappio
  • Emanuele Sgarra
5 Andria Lab 3
  • Marianna Sinisi
  • Francesco (detto Ciccio) Bruno
  • Salvatore Cannone
  • Tommaso Matera
  • Giovanni Vilella
3 Futura
  • Cesareo Troia
  • Mirko Malcangi
  • Michele Bartoli
L'opposizione invece sarà composta da:

- Antonio Scamarcio (candidato sindaco)

1 Lega Salvini Puglia

Gianluca Grumo

1 Fratelli d'Italia
  • Andrea Barchetta
1 Scamarcio Sindaco
  • Nicola Civita
1 Forza Italia
  • Donatella Fracchiolla
- Michele Coratella (candidato sindaco)

3 Movimento 5 Stelle
  • Doriana Faraone
  • Vincenzo Coratella
  • Nunzia Sgarra
- Nino Marmo (candidato sindaco)

1 Movimento Pugliese
  • Luigi Del Giudice
1 Andria Nuova
  • Marcello Fisfola
  • giovanna bruno
  • Consiglio comunale
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Marchio Rossi (Sub Commissario PD): "Caro dott. Cannito, gli 80 mln di euro e più di deficit di Andria sono stati causati dai suoi attuali compagni di coalizione" Marchio Rossi (Sub Commissario PD): "Caro dott. Cannito, gli 80 mln di euro e più di deficit di Andria sono stati causati dai suoi attuali compagni di coalizione" I toni della campagna elettorale nella Città della Disfida, anche al ballottaggio restano più che mai infuocati
Bilancio e opere pubbliche in consiglio comunale Bilancio e opere pubbliche in consiglio comunale L'assise convocata per il 29 giugno, in seconda il primo luglio sempre alle 18.30
Nuove sedute di consiglio comunale Nuove sedute di consiglio comunale A Palazzo di Città, il giorno 29 giugno, alle ore 18.30, ed in seconda convocazione il 1° luglio 2022 sempre alle ore 18.30
Consiglio Comunale: approvato Regolamento sedute Giunta in videoconferenza e subentro consigliere Di Pilato (M5S) Consiglio Comunale: approvato Regolamento sedute Giunta in videoconferenza e subentro consigliere Di Pilato (M5S) Numerose le altre decisioni prese dalla massima assise comunale
Torna a riunirsi lunedì 20 giugno il Consiglio Comunale Torna a riunirsi lunedì 20 giugno il Consiglio Comunale Alle ore 18,30 presso Palazzo di Città
Sindaco Bruno: «Il nuovo ospedale si farà. La Regione con Palese  assicura ogni sforzo per risorse aggiuntive» Sindaco Bruno: «Il nuovo ospedale si farà. La Regione con Palese assicura ogni sforzo per risorse aggiuntive» I Primi Cittadini della Bat fanno squadra, al fianco dei vertici Asl Bat e della stessa Regione
Nunzia Sgarra (M5S) lascia l'incarico di consigliera comunale: "Mi dimetto non perché taluni mi hanno chiesto di farlo" Nunzia Sgarra (M5S) lascia l'incarico di consigliera comunale: "Mi dimetto non perché taluni mi hanno chiesto di farlo" Il ringraziamento all'on. Giuseppe D'Ambrosio, a Doriana Faraone e a Leonardo Di Pilato
Si dimette la Consigliera comunale Nunzia Sgarra (MS5). Subentra la collega di partito Vincenza Lasciarrea Si dimette la Consigliera comunale Nunzia Sgarra (MS5). Subentra la collega di partito Vincenza Lasciarrea A darne notizia è il Presidente del consiglio Giovanni Vurchio
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.