Ass. Dora Conversano
Ass. Dora Conversano
Attualità

Giornata della Memoria, Ass. Conversano: "Ricordare e riflettere"

Il ringraziamento alla preside ed ai ragazzi dalla scuola secondaria di 1 grado dell’I.C. “Imbriani Salvemini”

In occasione della "Giornata della Memoria", raccogliamo questo pensiero, formulato dall'Assessore comunale alla Persona, prof.ssa Dora Conversano.

«Quando si pensa ad un ricordo, ad una "memoria" magari si immagina istintivamente qualcosa di bello da ricordare, da pensare…e invece quando pensiamo alla "Giornata della memoria" è inevitabile sentirsi immersi dalla tristezza e dalla consapevolezza di quanto l'essere umano pur essendo "ricco di bontà" sia capace di cose cosi assurde, brutte.
Come diceva Anna Frank "È un gran miracolo che io non abbia rinunciato a tutte le mie speranze perché esse sembrano assurde e inattuabili. Le conservo ancora, nonostante tutto, perché continuo a credere nell'intima bontà dell'uomo."
Ed è proprio partendo da questa splendida e ricca considerazione di chi ha vissuto realmente questa assurda esperienza, che è per tutti noi davvero bello e costruttivo vedere come tutte le scuole riescano, attraverso percorsi artistici, storici, letterari, musicali, a trasmettere la preziosità di "Ricordare e riflettere" concretamente su quanto è accaduto in quegli anni assurdi.
Devo dirvi che mi sono venuti i brividi quando ho ascoltato un bimbo di 8 anni che diceva alla maestra, "Posso oscurare la parola morte, non è bella mi fa star male…", così come mi sono venuti i brividi nell' ascoltare e guardare il percorso artistico "Racconti di chi lo ha vissuto…"
Ringrazio la preside, e i ragazzi dalla scuola secondaria di 1 grado dell'I.C. "Imbriani Salvemini" per avermi invitata a condividere questo percorso bello e profondo».

  • Comune di Andria
  • giornata della memoria
  • Dora Conversano
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.