Furto di rame
Furto di rame
Cronaca

Furti di rame sui binari in territorio di Andria, arrestato un pregiudicato locale

Intervento della Polizia di Stato. I binari erano stati sradicati per un tratto lungo più di 500 metri

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore della provincia di Barletta Andria Trani dott. Roberto Pellicone, in un'ottica di prevenzione di reati contro il patrimonio come i furti di rame ed altro materiale ferroso.

In particolare, una pattuglia dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico - Sezione "Volanti" – della Questura è intervenuta, nei giorni scorsi, presso un tratto ferroviario presente nel Comune di Andria dove erano state segnalate delle anomalie sui binari. Gli operatori, giunti sul posto, hanno constatato effettivamente che, per un tratto lungo oltre 500 metri, i binari erano stati sradicati in più punti dalla loro base e sollevati su dei massi di fortuna (attività propedeutica ad un ulteriore passaggio in cui i ladri, con un flessibile o una fiamma ossidrica, avrebbero sezionato i binari per poi asportarli con più facilità).

Alla luce di questo noto modus operandi, le Volanti hanno intensificato la vigilanza presso il tratto ferroviario oggetto della manomissione proprio in previsione del ripresentarsi dei malfattori. Infatti, nel corso della serata, la sala operativa della Polizia Ferroviaria di Bari comunicava la presenza di due persone intente ad armeggiare sui binari. Al che, due Volanti, assieme a un equipaggio del Posto Polizia Ferroviaria di Barletta, si sono precipitate sul posto: alla loro vista, due individui si sono catapultati all'interno di un'auto per poi fuggire precipitosamente, mentre un terzo individuo si è messo alla guida di un'altra autovettura, iniziando a compiere una serie di manovre per guadagnarsi la fuga, anche a costo di speronare le autovetture di servizio. E' stato però serrato dalle due Volanti e, dopo essere sceso ed aver tentato una breve fuga, sentitosi braccato ha deciso di consegnarsi ai quattro agenti.

L'uomo (noto pluripregiudicato locale con numerosi precedenti per furti d'auto e ricettazione) risultava essere alla guida di un'utilitaria rubata solo un mese fa; da approfondita perquisizione sulla persona, sull'automobile e presso l'abitazione, sono stati sequestrati una serie di attrezzi da lavoro (trapani avvitatori, brugole, cacciaviti, chiavi inglesi, chiavi a "T" costruite artigianalmente per lo svitamento dei bulloni ecc.), oltre a materiale ferroso già asportato dai binari (bulloni e piastre in ferro). Il pregiudicato quindi, in stretta sinergia con la Procura della Repubblica di Trani, è stato arrestato per furto pluriaggravato, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale ed associato presso la Casa Circondariale di Bari.

L'auto rubata veniva, la sera stessa, riconsegnata al legittimo proprietario: un signore di oltre 80 anni al quale era stata sottratta, in una contrada dell'agro andriese, nella frazione di tempo in cui era intento a chiudere il cancello del suo fondo di campagna.
  • furti di rame
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Andria: rubata auto di servizio alle Poste Italiane dell'agenzia di via Barletta Andria: rubata auto di servizio alle Poste Italiane dell'agenzia di via Barletta Ricerche in corso da parte delle Forze dell'ordine
Questura di Andria, SAP Bat. "Al Questore che verrà, alle tante problematiche ed alle questioni irrisolte presenti" Questura di Andria, SAP Bat. "Al Questore che verrà, alle tante problematiche ed alle questioni irrisolte presenti" Lettera aperta al dottor Alfredo Fabbrocini, su vicende legate ad una migliore assegnazione del personale di Polizia
Una corona di fiori ad Andria in memoria di Giovanni Palatucci Una corona di fiori ad Andria in memoria di Giovanni Palatucci Poliziotto le cui gesta si ricordano il 10 febbraio di ogni anno
Ladri d'auto intercettati e messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata Ladri d'auto intercettati e messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata In due distinti episodi consumatisi nelle campagne della Città fidelis
Alfredo Fabbrocini nuovo Questore della Bat, è il secondo ad Andria Alfredo Fabbrocini nuovo Questore della Bat, è il secondo ad Andria Succede al primo Questore Pellicone, tasferito a Siracusa. Fabbrocini sarà ad Andria il 21 febbraio
Le prime Alfa Romeo Tonale giungono nella Bat per Polizia di Stato e Carabinieri Le prime Alfa Romeo Tonale giungono nella Bat per Polizia di Stato e Carabinieri Al momento sono in allestimento per le dotazioni tecniche di emergenza. Per la Guardia di Finanza solo i Baschi verdi
Cambia il Vicario del Questore della Bat: arriva ad Andria il dr. Marco De Nunzio dalla Questura di Monza Cambia il Vicario del Questore della Bat: arriva ad Andria il dr. Marco De Nunzio dalla Questura di Monza Ha ricoperto l'incarico di Dirigente della Divisione Anticrimine. La sua carriera nella Polizia di Stato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.