centrodestra Bat
centrodestra Bat
Politica

Fuoco di fila del centrodestra alla provincia contro Lodisposto: "Cosa è stato fatto in questi 5 anni?"

Si cerca di recuperare i soldi utili finalizzati a concludere i lavori della Strada Provinciale 2 Andria-Canosa

E' un vero e proprio fuoco di fila quello dei consiglieri provinciali del centrodestra "B.A.T. Buona Amministrazione per il Territorio" hanno riservato per il presidente provinciale Lodispoto sulla questione circa la disastrosa condizione delle strade provinciali.

"Non abbiamo mai etichettato il presidente Lodispoto come l'assassino di turno -sottolineano Michele Nobile, Michele Vitrani, Gennaro Calabrese, Michele De Noia e Gianni di Leo- ma lo abbiamo semplicemente invitato ad assumersi le sue responsabilità politiche e amministrative. Sono passati 5 anni dal suo insediamento.

Cosa è stato fatto in questi 5 anni?
Perché non si è proceduto con i fondi Covid all'aggiornamento dei prezzi per il completamento dei lavori? E le altre strade o gli altri cantieri perché si trovano nella stessa condizione?

Oggi, abbiamo appreso in Consiglio Provinciale, che domani si terrà un incontro in Regione per cercare di recuperare i soldi utili finalizzati a concludere i lavori della Strada Provinciale 2 Andria-Canosa. Dovevamo arrivare a tanto?

Se siamo stati da sprone al Presidente ben venga. L'obiettivo di tutti è mettere subito in sicurezza (illuminazione, segnaletica verticale e orizzontale, impianto semaforico, dissuasori di velocità) con fondi urgenti la strada in questione in attesa di far ripartire in altrettanti tempi brevi gli interventi. Lo dobbiamo a chi percorre ogni giorno quella strada e a chi ci ha rimesso la vita su quella strada. Non è una battaglia politica ma una battaglia di tutti. Auspichiamo tutti un lieto fine per questa strada e per tutte le strade provinciali oramai in condizioni pietose", concludono i consiglieri provinciali "B.A.T. Buona Amministrazione per il Territorio", Michele Nobile, Michele Vitrani, Gennaro Calabrese, Michele De Noia e Gianni di Leo.
  • Provincia Bat
  • regione puglia
  • provinciale andria canosa
  • strada provinciale andria bisceglie
  • elezioni provinciali
  • centrodestra
Altri contenuti a tema
Dieta mediterranea: balzo dell’export dei prodotti agricoli made in Puglia Dieta mediterranea: balzo dell’export dei prodotti agricoli made in Puglia Olio extravergine (+25%), ortofrutta (+18%) e pasta (+10%) sul podio dei prodotti pugliesi più venduti all’estero
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Bollo auto, il pagamento online sarà possibile anche in Puglia tramite SEND Bollo auto, il pagamento online sarà possibile anche in Puglia tramite SEND Sarà possibile visualizzare, gestire e pagare i bolli auto notificati direttamente in modalità digitale
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Dimezzata la produzione delle ciliegie "ferrovia": richiesta riconoscimento stato di calamità naturale Coldiretti Puglia: "Rischio che il mercato venga invaso da prodotti esteri di dubbia origine e qualità"
Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat D'Alterio: "L'obiettivo è avviare una riflessione su temi come il benessere organizzativo, l'etica e la legalità"
Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia Assegnati € 261mila alla Provincia Bat, per due collegamenti tra Castel del Monte e gli aeroporti di Bari e Foggia La Regione ha finanziato i collegamenti automobilistici tra gli aeroporti e le principali destinazioni turistiche
Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa Sanità regionale: un CUP Unico Regionale per un conseguente risparmio di spesa A giugno sarà bandita la gara unica regionale per un importo pari a 6/7 milioni di euro
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.