Francesco Fortunato
Francesco Fortunato
Sport

Francesco Fortunato vince la marcia maschile agli assoluti di atletica a Molfetta

Medaglia d'oro per il talento di Andria che si conferma campione nazionale

Un andriese che vince il tricolore a Molfetta: Francesco Fortunato si è confermato campione italiano nella marcia 10 km maschile che ha chiuso la prima giornata degli assoluti di atletica leggera nella nostra città.

L'andriese del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle decide di rompere gli indugi al terzo giro, coperto in 3:59, un ritmo che inizia a fare selezione nei confronti di tutta concorrenza. A metà gara l'azzurro transita al limite dei venti minuti (19:59) e poi si lascia andare nei secondi cinque chilometri, divertendosi e testando la gamba in vista dell'appuntamento di sabato 19 agosto, la 20 km che inaugura i Mondiali di Budapest.

È 39:50 il crono finale del marciatore che in stagione ha cambiato passo con la vittoria agli Europei a squadre di Podebrady nella 20 km e a Madrid nella 10 km: "A tre settimane dai Mondiali la condizione è ottima - conferma Fortunato - spero di far sognare questo pubblico, che ho voluto ringraziare uno a uno nel giro finale dando loro il 'cinque'. Oggi ho controllato, è stata una gara relativamente 'semplice', senza peccare di presunzione. A Budapest penso a un passaggio ai 10 km intorno al tempo di oggi, voglio stare con il gruppo di testa il più possibile e so che per almeno tre quarti di gara ci riuscirò. Il punto interrogativo saranno gli ultimi chilometri: lì può succedere di tutto".

A Molfetta può esultare anche Riccardo Orsoni (Fiamme Gialle) per il secondo posto in 40:21, con netto progresso sul personale di 40:58 di due anni fa. L'argento europeo U23 Andrea Cosi (Atl. Firenze Marathon) è terzo in 41:16. Le foto a cura di Ruggiero De Virgilio "Ph.Ruggy".
  • Comune di Andria
  • Francesco Fortunato
Altri contenuti a tema
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
“R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda “R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda Tutti gli eventi sono inseriti nel cartellone estivo “R…Estate ad Andria” a cura dell’Assessorato alle Radici
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.