Aldo Moro
Aldo Moro
Politica

Fondatore BR partecipa a convegno su Aldo Moro, Marmo (FI): "Fatto grave, Regione disdica"

Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo

"Come può un'istituzione promuovere un convegno in memoria di una vittima e invitare anche il fondatore dell'associazione criminale che l'ha ucciso? Chiedo conto al presidente Loizzo di questa notizia incresciosa, odiosa e inaccettabile, della partecipazione di Alberto Franceschini, fondatore delle Brigate Rosse, al convegno in memoria di Aldo Moro".

Lo chiede in una nota il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia alla Regione, Nino Marmo

"Un evento promosso anche dal Consiglio regionale, che dovrebbe essere presidio di legalità e democrazia. Uno scempio irrispettoso dei familiari di Moro e dei familiari delle tante vittime delle barbarie brigatiste. Il diritto di espressione è riconosciuto a tutti, ma questo è un fatto gravissimo. Chissà perché, poi, la sinistra ha il potere di far diventare i suoi criminali grandi Maestri di vita e di pensiero! Il presidente Loizzo si è assunto, consentendo una cosa del genere, una grande responsabilità di cui dovrà dar conto a noi e ai cittadini. È ancora in tempo: disdica la sua presenza e tolga il patrocinio del Consiglio regionale. Le brigate rosse hanno scritto una delle pagine più buie e drammatiche della storia del nostro Paese e la Puglia non può promuovere vetrine per gli artefici".
  • regione puglia
  • nino marmo
  • Aldo Moro
Altri contenuti a tema
Nelle scuole pugliesi i piani di formazione in materia di Protezione civile Nelle scuole pugliesi i piani di formazione in materia di Protezione civile Ruggiero Mennea (Pd): "Formeremo alla prevenzione dei rischi i ragazzi di tutte le scuole della Puglia"
Tangenziale ovest: Regione assicura l'avvio di una interlocuzione con gli Enti interessati Tangenziale ovest: Regione assicura l'avvio di una interlocuzione con gli Enti interessati Il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo: "Bene incontro odierno con ass. Giannini"
Nuova sede Consiglio. M5S: “L’aula consiliare è accessibile ai disabili? Emiliano e il garante regionale rispondano” Nuova sede Consiglio. M5S: “L’aula consiliare è accessibile ai disabili? Emiliano e il garante regionale rispondano” Al danno si aggiunge la beffa per la nuova, milionaria sede di via Gentile
Puglia, Piano di riordino ospedaliero. Ok del Ministero della Salute Puglia, Piano di riordino ospedaliero. Ok del Ministero della Salute Emiliano: "Obiettivo raggiunto". Apprezzato percorso nascita con le reti di trasporto in emergenza neonatale e assistito materno
Infermieri, ce ne sono almeno 800 che ora lavorano fuori: "facciamoli rientrare in Puglia" Infermieri, ce ne sono almeno 800 che ora lavorano fuori: "facciamoli rientrare in Puglia" La proposta del consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea, per rafforzare l'esiguo organico per la Puglia
Sanità e liste d’attesa: il Consiglio regionale approva proposta di legge Amati Sanità e liste d’attesa: il Consiglio regionale approva proposta di legge Amati Toccherà alle Asl procedere all'adozione del Piano attuativo aziendale. Il ruolo centrale dei CUP. Nasce il RULA
Donazioni di sangue: la città di Andria campione di generosità Donazioni di sangue: la città di Andria campione di generosità Per il 2° anno consecutivo conquista il primo posto in Puglia per quanto concerne le unità di sangue cedute
Regione: 24 operai dell'Arif licenziati per false dichiarazioni Regione: 24 operai dell'Arif licenziati per false dichiarazioni Delle province di Bari, Foggia e Bat, tra cui Andria, avevano attestato di non aver riportato condanne penali o di non avere carichi pendenti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.