Daniel Paparusso, difensore Fidelis Andria
Daniel Paparusso, difensore Fidelis Andria
Sport

Fidelis, si presenta il nuovo rinforzo Paparusso: «Un onore giocare per la squadra della mia città»

Oltre 140 presenze tra i professionisti per il difensore 25enne

Dopo l'annuncio, è arrivata anche la presentazione ufficiale dell'ultimo rinforzo biancazzurro. Si tratta del 25enne difensore Daniel Paparusso, originario proprio di Andria ma che non ha mai avuto la possibilità di giocare per la squadra della propria città, almeno fino a questo momento. Un rinforzo importante e di indubbia esperienza per la compagine federiciana: Paparusso vanta infatti oltre 140 presenze tra i professionisti, di cui 3 in Serie B con la Ternana e le restanti in Serie C con le maglie di Poggibonsi, Pontedera, Grosseto, Tuttocuoio, Vibonese, Racing Roma e Fondi.

«Quest'estate avevo firmato a luglio con il Pro Piacenza, - ha raccontato Daniel Paparusso nel corso della conferenza stampa di presentazione presso lo stadio "Degli Ulivi - dove mi aveva voluto il direttore Morrone con il quale ero a Fondi lo scorso anno. Ma a fine agosto il direttore è andato via, e subito dopo io mi sono trovato fuori dal progetto. Perciò ho deciso di svincolarmi per trovare una nuova squadra in Lega Pro, dove però la situazione è ancora in alto mare per diverse squadre. Così ho pensato di scendere anche in Serie D, ma solo per venire ad Andria: è una piazza importante e soprattutto è la mia città, per me è un orgoglio giocare qui. Finora non ci avevo mai giocato con la prima squadra, solo nel settore giovanile».

Molto positive le prime impressioni per il difensore dopo aver incontrato i nuovi compagni: «Le prime sensazioni sono ottime: ho visto la partita contro l'Ercolanese e posso dire che anche in Serie C poche squadre giocano come l'Andria, palla a terra e creando tante occasioni. Mister Potenza un tecnico molto preparato, e martella tutti perchè chiede massima concentrazione. Per quanto riguarda il mio ruolo, solitamente gioco come esterno basso nella difesa a quattro oppure come quarto di centrocampo nella difesa a tre, ma sono sempre a disposizione della squadra e del mister per giocare anche in altri ruoli. In qualsiasi caso mi impegnerò a dare il massimo».
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis travolgente e ancora imbattuta: Sarnese sconfitta 3-0 al "Degli Ulivi" Fidelis travolgente e ancora imbattuta: Sarnese sconfitta 3-0 al "Degli Ulivi" Reti di Bozic e Cristaldi nel primo tempo, Bortoletti cala il tris nella ripresa
Fidelis-Sarnese, mister Potenza avverte: «Voglio risposte importanti, non sarà una passeggiata» Fidelis-Sarnese, mister Potenza avverte: «Voglio risposte importanti, non sarà una passeggiata» Il nuovo attaccante biancazzurro Siclari già a disposizione del tecnico per la gara odierna
Colpo di mercato per la Fidelis: arriva bomber Siclari svincolatosi dal Cerignola Colpo di mercato per la Fidelis: arriva bomber Siclari svincolatosi dal Cerignola L'attaccante catanese sarà già disponibile domani per la sfida contro la Sarnese
Il Nola resiste, solo un punto per la Fidelis: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 Il Nola resiste, solo un punto per la Fidelis: al "Degli Ulivi" finisce 0-0 I biancazzurri allungano la striscia positiva di risultati a undici gare
Fidelis, mister Potenza vigile sul Nola: «Squadra in ripresa, dovremo giocarcela al massimo» Fidelis, mister Potenza vigile sul Nola: «Squadra in ripresa, dovremo giocarcela al massimo» Tutti a disposizione del tecnico biancazzurro che non potrà contare solo su Zingaro, squalificato
“Giovani D Valore”: la Fidelis sale sul podio per l’utilizzo di giovanissimi atleti under “Giovani D Valore”: la Fidelis sale sul podio per l’utilizzo di giovanissimi atleti under Roselli: «Ulteriore certificato di qualità di un progetto lungimirante che risponde ottimamente anche sul campo»
Fidelis, De Filippo: «Grande feeling con la squadra e la città. Contenti per la striscia positiva di risultati» Fidelis, De Filippo: «Grande feeling con la squadra e la città. Contenti per la striscia positiva di risultati» Le parole del difensore classe '99 nella conferenza stampa di metà settimana
Fidelis e Centro riabilitativo “Quarto di Palo” assieme per “Una partita inseparabile” Fidelis e Centro riabilitativo “Quarto di Palo” assieme per “Una partita inseparabile” Appuntamento per giovedì 6 dicembre a partire dalle ore 9,45 per una intera giornata con gli atleti e lo staff tecnico della prima squadra
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.