Fidelis Andria
Fidelis Andria
Sport

Tris biancazzurro e sesto risultato utile di fila: la Fidelis vince 0-3 ad Agropoli

Petruccelli, Banegas e Tedesco decidono una sfida mai in discussione

Un altro tris di reti dopo quelle rifilate al Brindisi. La Fidelis Andria continua la marcia vincente in campionato con un largo successo in trasferta a domicilio dell'Agropoli: 0-3 senza discussione e partita in ghiaccio sin dai primi minuti con una prestazione propositiva, condita da diverse occasioni soprattutto nel primo tempo. Secondo successo consecutivo in campionato che vale il sesto risultato utile di fila e soprattutto l'aggancio alle zone alte della classifica.

Biancazzurri che partono col piede giusto e dopo 5 minuti sbloccano il match grazie alla rete di Petruccelli, che realizza il tap-in vincente sulla conclusione di Palazzo respinta da Sanchez. Fidelis pericolosa in diversi frangenti del primo tempo con due conclusioni di Palazzo e Montemurro e soprattutto con Banegas, che va vicino al raddoppio sul finire della prima metà di gara con un tiro dal limite dell'area ben disinnescato dal portiere locale Sanchez. Un'altra chance anche per Palazzo che in area spedisce la sfera di poco a lato. Seconda frazione di gioco speculare alla prima, con la Fidelis che sigla subito il raddoppio: dopo 6 minuti Banegas sfrutta un'incertezza della retroguardia di casa e fa secco Sanchez, siglando la seconda rete in campionato. L'Agropoli è inoffensivo dalle parti di Segantini, al contrario dei federiciani che calano il tris al tramonto del match: autore del terzo gol è Tedesco che infila in rete una ribattuta dell'estremo difensore su un calcio di punizione di Dalla Bona. Finisce dunque in gloria per la Fidelis che adesso è attesa dall'impegno casalingo contro il Grumentum Val d'Agri.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Coronavirus, mascherina della Fidelis Andria per la solidarietà Coronavirus, mascherina della Fidelis Andria per la solidarietà Per prenotare la propria si può mandare una mail all'associazione Onda d'Urto
Assemblea dei soci della "Uniti per la Fidelis": aumento di capitale dei soci Catapano e Roselli Assemblea dei soci della "Uniti per la Fidelis": aumento di capitale dei soci Catapano e Roselli Aumento del capitale sociale di 200mila euro e modifica allo statuto della società, che ha permesso di snellire l’eventuale accesso di altri soci
Fidelis Andria, ora è ufficiale: stop al campionato di Serie D Fidelis Andria, ora è ufficiale: stop al campionato di Serie D Lo ha deciso il Consiglio Federale, riunitosi oggi. Interrotti tutti i campionati dilettantistici
1 Amarcord Fidelis Andria: cinque anni fa la promozione in Lega Pro e il doppio salto di categoria Amarcord Fidelis Andria: cinque anni fa la promozione in Lega Pro e il doppio salto di categoria Il 26 aprile 2015 i biancazzurri vincono 3-2 sul campo della Cavese e tornano nei professionisti con due giornate d'anticipo
Coronavirus, la Fidelis Andria ferma tutta l'attività sportiva di prima squadra e giovanili Coronavirus, la Fidelis Andria ferma tutta l'attività sportiva di prima squadra e giovanili Per gli atleti sarà varato un programma personalizzato per gli allenamenti quotidiani
Fidelis, bomber Palazzo in doppia cifra contro il Fasano: «Raggiungiamo la salvezza il prima possibile» Fidelis, bomber Palazzo in doppia cifra contro il Fasano: «Raggiungiamo la salvezza il prima possibile» 10 gol in campionato per il centravanti biancazzurro, che punta a battere il suo record di 15 reti
Coronavirus, rinviata Nardò-Fidelis Andria e tutte le gare dell'8 marzo in Serie D Coronavirus, rinviata Nardò-Fidelis Andria e tutte le gare dell'8 marzo in Serie D Provvedimento relativo ai gironi A-E-G-H-I e al campionato Juniores
Pronto riscatto e bella prestazione della Fidelis Andria: Fasano battuto 1-0 Pronto riscatto e bella prestazione della Fidelis Andria: Fasano battuto 1-0 Decide una perla di Palazzo su calcio di punizione al 4' del primo tempo
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.