festa patronale 2023
festa patronale 2023
Vita di città

Festa patronale 2023, Sindaco Bruno: "Una festa di comunità, di condivisione"

Reso noto l'atteso programma delle manifestazioni culturali e folkloristiche

"Una festa di comunità, di condivisione. La festa dei Santi Patroni deve tornare ad essere patrimonio della città". E' il sunto di quella che sarà l'edizione 2023 della festa patronale in onore di San Riccardo e della Madonna dei Miracoli, secondo le dichiarazioni del Sindaco Giovanna Bruno, in programma dal 16 al 18 settembre, rese note questa mattina, martedì 12 settembre, nel corso di una attesa conferenza stampa, svoltasi a Palazzo di Città, cui hanno fatto da corollario, nelle ore precedenti, accese dichiarazioni di critica rivolte da esponenti delle opposizioni consiliari. A memoria d'uomo, non era mai accaduto che il programma culturale e folkloristico dell'attesa festa patronale, fosse reso noto appena quattro giorni prima del suo inizio.

Tra le iniziative previste, oltre alle attese luminarie e le giostre in via Martiri di Belfiore, ci sarà come novità l'animazione artistica durante il mercato settimanale del lunedì, da parte dell'artista andriese Misga. Ma ecco il programma completo delle manifestazioni:

15/19 Settembre – "Lunapark" Zona via Martiri di Belfiore
16/18 Settembre – Luminarie in piazza Catuma e Corso Cavour

Sabato 16 Settembre
ore 20.30 – "Banda Musicale Filarmonica Bitontina" P.zza Catuma;
ore 21.30 – "Parata Circense per le vie della Festa"
ore 22.15 – "Spettacolo di danze aeree

Domenica 17 Settembre
ore 21.30 – "Fontana Danzanti: Spettacolo di Acqua e luci" P.zza Catuma;
ore 22.00 – "Jazz Band Fantastique" in concerto;
ore 22.15 – "Fontana Danzanti: Spettacolo di Acqua e luci" P.zza Catuma;

Lunedì 18 Settembre
ore 09.00 – "Misga" Animazione artistica presso il Mercato Settimanale
ore 21.00 – "ROY Paci e Aretuska – Caliente Tour" in concerto, P.zza Catuma;
  • Comune di Andria
  • festa patronale
Altri contenuti a tema
L'omelia del Vescovo Luigi Mansi per le esequie di Vincenza Angrisano L'omelia del Vescovo Luigi Mansi per le esequie di Vincenza Angrisano La giovane donna era stata uccisa nel pomeriggio del 28 novembre 2023
Campane a morto in piazza Duomo accolgono la salma di Vincenza Angrisano Campane a morto in piazza Duomo accolgono la salma di Vincenza Angrisano Lutto cittadino ad Andria: Bandiere a mezz'asta. Tanta la folla che ha voluto accompagnare la povera donna per il suo ultimo viaggio
Rielezione Lodispoto: i ringraziamenti di Marchio Rossi e Filippo Caracciolo Rielezione Lodispoto: i ringraziamenti di Marchio Rossi e Filippo Caracciolo "Grazie ai sindaci e ai consiglieri del centrosinistra che, unito, vince”
Inaugurazione del bosco urbano lungo Via Giacomo Ceruti Inaugurazione del bosco urbano lungo Via Giacomo Ceruti Fortemente voluto dal Forum Ambiente e Salute “Ricorda Rispetta” - Città di Andria
Menzione d’onore al vino ‘novello’ dell’Istituto Agrario "Lotti-Umberto I" di Andria Menzione d’onore al vino ‘novello’ dell’Istituto Agrario "Lotti-Umberto I" di Andria Primo come tasso di occupabilità nella Bat
Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Si chiude con l’attività di emergenza urgenza. Il 1° dicembre il passaggio del servizio a Sanitaservice
Andria ed il suo nuovo "Ospedale di carta" Andria ed il suo nuovo "Ospedale di carta" Intervento del consigliere comunale indipendente Nicola Civita e dei colleghi del M5S Andria, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Sanità: Finanziati progetti per oltre 200 mln di euro. Si lavora per avviare la cantierizzazione del Nuovo Ospedale di Andria Sanità: Finanziati progetti per oltre 200 mln di euro. Si lavora per avviare la cantierizzazione del Nuovo Ospedale di Andria Parere positivo dal Ministero al documento programmatorio per il rinnovo delle strutture ospedaliere
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.